Ecco il Galaxy Fold 2

Galaxy Fold dà il via a una nuova categoria di dispositivi mobili. È infatti dotato del primo Display Infinity Flex da 7,3 pollici, che si ripiega in un dispositivo compatto con un display esterno da 4.6”. Galaxy Fold offre un modo nuovo e potente per lavorare in multitasking, guardare video, giocare e molto altro ancora, aprendo la strada a nuove esperienze e possibilità.

Galaxy Fold offre un nuovo tipo di esperienza mobile, unendo il meglio di telefono e tablet in un dispositivo compatto, che si apre per rivelare il più grande display per smartphone mai realizzato da Samsung. Il Fold riunisce innovazioni in materiali, progettazione e display, sviluppate nel corso di otto anni dal debutto del primo prototipo di schermo flessibile di Samsung, nel 2011. Lo schermo interno non si limita a curvarsi: si ripiega su se stesso. È un movimento più intuitivo, ma anche un’innovazione più difficile da realizzare. Samsung ha ideato un nuovo strato a base di polimeri e creato un display più sottile del 50% circa rispetto al solito. Il nuovo materiale – assicura l’azienda coreana – rende Galaxy Fold flessibile e resistente: è un dispositivo progettato per durare nel tempo.

Dopo i tanti problemi avuti con il Galaxy Fold, Samsung sembra aver trovato la quadra nel processo produttivo e per il 2020 è pronta finalmente a dare un forte impulso alla produzione degli smartphone flessibili. Il prossimo anno sembra quello giusto per l’uscita di almeno un paio di smartphone pieghevoli, tutti prodotti dall’azienda sud-coreana. Il primo nella lista dovrebbe essere il Galaxy Fold 2, evoluzione del dispositivo da poco uscito anche in Italia. In questi giorni sono state pubblicate diverse immagini reali del dispositivo flessibile che mostrano un design completamente differente rispetto al modello precedente.

Le foto del Galaxy Fold 2 sono state pubblicate su Twitter da Ben Geskin, giornalista molto famoso nell’ambiente mobile e che da diversi anni anticipa le immagini di nuovi smartphone in uscita. Dovrebbe essere in uscita a metà marzo ad un prezzo aggressivo di 800€. Resta sul nostro sito web per ottenere nuovi aggiornamenti