Windows Phone abbandonato da WhatsApp

Il 13 Dicembre ti ho parlato già di questa decisione di WhatsApp, infatti WhatsApp ha annunciato sulla sua pagina di supporto che dal 2020 smetterà presto di funzionare su tantissimi smartphone. Il motivo? Il colosso dell’applicazione di messaggistica più potente al mondo spiega che la misura è necessaria per garantire la sicurezza dei sui utenti. Non è la prima volta che l’azienda decide di togliere il supporto ai telefoni più vecchi nel suo costante lavoro di aggiornamento del software.

Whatsapp sparisce da Windows Phone: mancano solo poche ore e la chat instantanea abbandonerà numerosi cellullari.

Whatsapp dice addio a milioni di smartphone dall’anno nuovo. Il noto servizio di messaggistica istantaneo non funzionerà più su alcuni telefoni. Dalle 23:59 di domani martedì 31 Dicembre l’app non sarà attiva su tutti i dispositivi che ricorrono al sistema operativo Windows Phone, come ricorda anche il tabloid Mirror. Una sorte che poi toccherà anche ad altri OS. Dal 1 Febbraio 2020, infatti, Whatsapp non sarà più compatibile con gli smartphone su cui sono installati Android 2.3.7 ed iOS 7.

Discorso diverso per quel che riguarda i cellullari con sistema operativo android. Whatsapp lascerà i cellullari android dal 1 febbraio. Ma stiamo parlando di cellullari equipaggiati con un sistema operativo Android 2.3.7, ultima versione del cosiddetto Gingerbread uscito nel 2010. Quindi un cellullare molto obsoleto.

Sempre da febbraio sono a rischio anche alcuni device apple, per la precisione gli iPhone 6. Infatti. Whatsapp sparirà dai cellullari con sistema operativo iOS 8. E anche in questo caso parliamo di modelli obsoleti, che sono usciti intorno al 2012, epoca in cui fu rilasciato appunto iPhone 6.

La svolta, dunque, sarebbe dettata proprio dalla necessità di migliorare il servizio e di farlo evolvere. E proprio in questa direzione sono orientate le novità dell’anno nuovo. Whatsapp ha in serbo nuove funzioni per i propri utenti, tra cui la modalità scura e i messaggi che si distruggono automaticamente. La possibilità di averlo con colori scuri sarebbe tangibile, ma bisogna attendere nuove notizie in merito per esserne sicuri. Si tratta della piattaforma di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo e sono sempre più poche le persone disposte a rinunciarci.