Internet, percentuali e sviluppi.

Sembrerebbe strano, ma è così. La Bulgaria ha la percentuale più bassa nell’uso di internet di tutta Europa, di persone di età compresa tra i 16 e 74 anni.

La quota in Bulgaria è del 68% nel 2019, a seguire la Romania con il 74%.

La percentuale più alta di uso del web è stata rilevata in Svezia con il 98%.

La media nell’Unione Europea è attualmente del 87% mentre nel 2013 era del 75%, ciò segna uno sviluppo anche economico dei vari paesi.

L’uso di internet è cresciuto rapidamente, sopratutto dal 2007 al 2019.

Per cosa è utilizzato maggiormente? Ecco, statisticamente viene utilizzato di più per inviare email, notizie online e messaggistica istantanea.

Ma non solo, oggi internet viene utilizzato per qualsiasi cosa, come ad esempio informazioni stradali, per ascoltare musica e per fare shopping online.

Insomma, ormai sono molteplici le funzionalità del web, ma come abbiamo precedentemente spiegato, non tutti i paesi ne usufruiscono nella stessa maniera.

Sul web adesso tutto è possibile, anche trovare la tua anima gemella.

Il web è aperto a tutti, giovani, adulti e anziani. Chiunque può possedere un sito web personale per la propria attività, e al momento ne esistono circa un miliardo di pagine web diverse tra loro.

Ma quali sono le piattaforme più utilizzate nel web? Prima in classifica abbiamo Facebook con oltre sei milioni di iscritti.

A seguire abbiamo Instagram con circa cinque milioni di iscritti.

Poi c’è Twitter con circa cinque milioni di iscritti.

Subito dopo troviamo linkedin e youtube con entrambi oltre quattro milioni e mezzo di iscritti.

Giorno dopo giorno aumentano le iscrizioni sui vari social, aumentano le pagine web dove la gente scambia opinioni e consigli.

Mediamente si sta su internet circa sei ore al giorno, ed equivalgono ad un totale di oltre 100 giorni di tempo online per ogni utente internet.

L’uso dei social network però, è ancora lontano dall’essere distribuito uniformemente in tutto il mondo, basta vedere i tassi di penetrazione di molte zone dell’Africa.