Roy Paci lite furiosa con Guè Pequeno accusato di essere una “putt…. della major” e chiede giustizia

Roy Paci disponde 8 anni dopo a Gué Pequeno. Il 12 novembre 2012, il rapper aveva scritto una cosa nei confronti di Roy. Infatti, in Tweet aveva detto che essere insultati dal cantante era un onore, in quanto è una delle puttane della musica.

Infatti, aveva detto che il trombettista spesso amava sottolineare quanto sia importante fare testi impegnati, però poi alla fine lui cantava canzoni come “Toda Joia, toda bellezza”. Il rapper, quindi aveva mandato il noto cantante a quel paese. In più gli aveva dato anche del ciccione. Ma pure se la situazione sembrava essere risolta, il trombettista dopo circa otto anni ha deciso di rispondere.

Roy Paci e la risposta al veleno per Gue Pequeno

La risposta di Roy Paci a Gué Pequeno è arrivata a distanza di 8 anni, ma di certo non è meno arrabbiata e accusatoria. Infatti, l’uomo scrive che l’unica cosa cicciona che c’è nelle dichiarazioni del rapper sono i suoi modi di fare da ominicchio.

In realtà, secondo il trombettista, Gué Pequeno è un persona molto paurosa e quando era stato invitato ad una sfida dal cantante per discutere di come avevano trattato Primo Brown, insieme ai auoi colleghi, alla fine il rapper non si era presentato.

In pratica, Roy spiega che la rabbia nei confronti di questo rapper è forte, in quanto Gué Pequeno insieme i suoi colleghi non avevano pagato Primo Brown dopo un concerto. Dopo la morte del rapper avvenuta nel 2016, Roy ora vuole che recuperare i soldi che non sono stati mai dati al rapper. Invece, la risposta è stata picche e per il trombettista, questo è un atteggiamento mafioso tipico di Guè Pequeno e dei suoi lacchè.

La rabbia e le accuse sui social network

Tra le parole pubblicate da Roy Paci su twitter 8 anni dopo, vi è anche una sorta di augurio. Infatti dice al rapper Guè Pequeno che si augura di non incontrarlo mai nel suo cammino. Secondo Roy, Guè Pequeno diventerebbe soltanto un mucchio di sabbia per la lettiera del gatto.

Inoltre, si riferisce al rapper proprio come lui lo ha chiamato: un puttana! Il trombettista lo offende con questa parola, in quanto sostiene che lui si comporti in questo modo nei confronti delle Major. Piuttosto, Roy chiede di ottenere rispetto e soldi per Primo Brown. Il rapper per il musicista, non è l’altezza del suo ruolo e dovrebbe essere già grato per la carriera che ha invece di commettere scorrettezze varie.