Chieti: pusher con Due kg di cocaina nel bagagliaio. Pusher agli arresti

Tauland Mani, questo il nome dell uomo di 32 anni di nazionalità albanese che ieri è stato colto in flagranza di reato per detenzione

e spaccio di sostanze stupefacenti. L uomo, residente a Rimini  è risultato poi essere incensurato

Il suo fermo è avvenuto ieri nel pomeriggio  all’altezza del casello autostradale di Vasto Sud mentre i militari lo tenevano già sotto osservazione per via di atteggiamenti atti  alla violazione del  codice della strada con una modo di guida  troppo brillante e scattosa,troppo sospetta

Al termine della perquisizione sono stati rinvenuti 2 Kg di cocaina sistemati nel doppio fondo del bagagliaio della sua auto, una Volkswagen Tiguan. Il sostituto procuratore Michele Pecoraro  ha subito disposto la confisca del mezzo e l arresto immediato dell uomo che da ieri  si trova nella casa circondariale di Chieti.

La droga sequestrata posta ad analisi di laboratorio presso il Comando provinciale dei Carabinieri di Chieti, è inoltre

risultata essere di eccellente qualità con un grado di purezza del 70% e la sua emissione sul mercato illegale  avrebbe garantito  all’uomo 9 mila dosi