Teramo: studenti denunciati, si erano riuniti per un aperitivo in casa

Alcuni ragazzi in Erasmus a Teramo, malgrado l’emergenza presente in tutta Italia, hanno ben pensato di organizzare un aperitivo riunendosi a casa di un loro amico, si tratta di 9 ragazzi spagnoli. Studenti universitari, tutti denunciati per violazione del decreto imposto da giorni, da parte del Governo; stavano partecipando ad un ammassamento, violando le norme in atto in questo momento, a causa del Coronavirus. I vicini di casa, hanno sentito forti schiamazzi, provenienti dalla casa, hanno avvisato prontamente la Polizia locale che √® intervenuta, all’interno dell’appartamento. Arrivati sul luogo, hanno trovato i 9 ragazzi con musica alta, mentre facevano un aperitivo, i ragazzi sono risultati residenti in un altro indirizzo, tranne il padrone di casa. Sono stati denunciati tutti quanti.