Roby Facchinetti – Vero nome – età – Moglie – Figli

Il nome di Roby Facchinetti è indissolubilmente legato ai Pooh, uno dei gruppi più noti ed apprezzati nonchè più longevi del nostro paese, diventandone uno dei membri più riconoscibili ed iconici dello storico gruppo che nel corso dei decenni ha creato brani che sono entrati nella storia della musica nostrana e non solo.

Gli inizi, il vero nome e l’approdo con i Pooh

Nato a Bergamo il 1° maggio 1944, all’anagrafe Camillo Lorenzo Ferdinando Facchinetti, “Roby” fin da piccolissimo si avvicina naturalmente al mondo della musica, ereditando dalla madre la passione per la musica classica, e iniziando a soli 4 anni a suonare l’armonica a bocca per poi studiare pianoforte e a poco più di 10 anni inizia a comporre i primi brani, mentre la sua vera carriera inizia nel gruppo I Monelli nel 1958 per poi Pierfilippi e Les Copains nel 1964 e all’inizio del 1966 suona con i Pooh durante un’esibizione allo “Sporting Club” di Bologna, per la prima volta con il resto della band che gli chiede di unirsi definitivamente alla band per sostituire il tastierista Bob Gillot, decisione che lui accetta con l’appoggio del precedente gruppo: è l’inizio di un sodalizio che durerà fino al 2016.

Relazioni sentimentali ed attuale moglie

Il primo matrimonio per Roby arriva nel 1970 con Mirella Costa, con la quale si separa 9 anni dopo e inizia una nuova relazione con Rosaria Longoni, ma anche questa unione non dura. L’ultimo matrimonio risale al 1989 con Giovanna Lorenzi, unione che perdura ancora oggi.

Figli e nipoti

Dalla prima unione con la Costa nascono due figlie, Alessandra e Valentina (alla prima sarà dedicato un intero album del gruppo nel 1972), mentre Francesco, anche lui cantante e conduttore, nasce dalla relazione con Rosaria Longoni. Dall’attuale matrimonio sono nati Roberto (1987) e Giulia (1991).
Roby è anche nonno di ben 6 nipoti: Mia, Leone e Lavinia, figli di Francesco, Lorenzo e Alessandro, figli di Giulia e Andrea Francesco, figlio di Valentina.