Oroscopo Paolo Fox – oggi sabato 11 luglio 2020 – Previsioni per Ariete, Toro, Gemelli e Cancro

Oroscopo Paolo Fox oggi
L'oroscopo di Paolo Fox di oggi

Torniamo con l’oroscopo di Paolo Fox per oggi sabato 11 luglio 2020. Quali sorprese e quali contrattempi riserveranno le stelle ad Ariete, Toro, Gemelli e Cancro questo sabato? Weekend all’insegna della passione e di nuovi incontri per l’Ariete, grande energia per il Toro. I Gemelli riscoprono l’amore, mentre per il Cancro c’è ancora troppa agitazione. Ecco, di seguito, l’oroscopo di Paolo Fox per domani, relativo ai primi 4 segni dello zodiaco.

Oroscopo Paolo Fox domani sabato 11 luglio 2020: Ariete

Come anticipa l’oroscopo di Paolo Fox domani e domenica avrai Luna, Venere e Marte dalla tua parte, ben disposte a regalarti forza, passione e incontri intriganti. Vivrai un weekend all’insegna delle emozioni e della libertà! Forse, non risolverai i tuoi problemi di lavoro, ma di certo potrai ricaricare le batterie.

Previsioni Paolo Fox domani sabato 11 luglio 2020: Toro

Domani dovrai usare tutta la energia che queste stelle ti daranno per aiutare un amico o un famigliare in difficoltà. Per alcuni giorni metti in un angolo i progetti per il futuro e concentrati sui tuoi affetti. Hai sufficiente forza e solidità da diventare un importante riferimento per loro e questa dovrebbe essere la tua priorità adesso.

Oroscopo domani sabato 11 luglio 2020: Gemelli

Ti lasci alle spalle 48 ore da dimenticare e finalmente ti puoi godere un fine settimana molto piacevole. È ora di cambiare direzione. Venere nel tuo segno ti sprona ad agire: i single potranno rimettersi in gioco e ben sperare in nuovi, gradevoli incontri. Le coppie che vivono una crisi da tempo, dovranno prendere una decisione radicale, una volta per tutte.

Oroscopo domani sabato 11 luglio 2020: Cancro

Come raccomanda l’oroscopo di Paolo Fox domani dovrai impegnarti a tenere a bada la tua agitazione. Non dovresti strafare, specialmente in amore! Nonostante la girandola di emozioni intense di questi giorni, sforzati di restare con i piedi per terra.