Cosa succede al tuo corpo se ti svegli presto? La risposta lascia a bocca aperta!

Il lato rischioso di un'abitudine molto diffusa.

Coricarsi e svegliarsi a orari regolari è importantissimo per la salute. Negli ultimi anni, ci si sta soffermando molto sulle ripercussioni che ha sulla salute il fatto di svegliarsi presto. Chi ha un’attività imprenditoriale o da libero professionista tende spesso a svegliarsi presto la mattina, in modo da potersi dedicare comodamente non solo al proprio business, ma anche ad altre attività importantissime, come per esempio la lettura e il workout.

Dei benefici fisici e psicologici dell’alzarsi presto si parla tanto. Fondamentale è anche soffermarsi su alcune conseguenze che tanto piacevoli non sono. Quali sono? Scopriamolo nelle prossime righe di questo articolo.

Alzarsi troppo presto: le conseguenze secondo gli esperti

Gli esperti si sono soffermati più volte sulle conseguenze non piacevoli che possono derivare dall’alzarsi troppo presto. Interessante a tal proposito è il punto di vista della Dottoressa Maree Barnes, che lavora da anni presso l’Austin Hospital di Melbourne. Inervistata sulle pagine del New York Post, ha sottolineato che, nel momento in cui ci si sveglia troppo presto, si perde un grande beneficio, ossia la soppressione dei livelli di melatonina da parte dei raggi del sole.

Nei casi in cui si esce dalle braccia di Morfeo quando il sole non è ancora sorto, il rischio è quello di andare incontro a diverse problematiche. Tra queste, è possibile citare le ripercussioni a livello ormonale. Inoltre, proprio per via della poca gradualità nel decremento dei livelli di melatonina, si può avere a che fare con l’aumento della stanchezza nel corso della giornata, con ovvie ripercussioni negative sulla gestione delle performance.

Molto spesso, chi si alza troppo spesso la mattina lo fa perché fatica a dormire. Come ovviare al problema? Utilissima a tal proposito è l’alimentazione e, in particolare, il fatto di eliminare alimenti ricchi di caffeina. 

Inoltre, è bene non mettersi davanti al computer nell’ora prima di coricarsi. Rimanendo sempre nell’ambito della tecnologia, facciamo presente che, se si ha intenzione di dormire bene, è opportuno non tenere il cellulare vicino al letto, neppure spento. Un’idea utile prevede il fatto di utilizzare una sveglia 1.0 per alzarsi al mattino.

Concludiamo facendo presente che, se si ha intenzione di affrontare la giornata senza andare incontro a cali di energia, è cruciale la colazione, che dovrebbe essere caratterizzata dalla presenza di proteine e da una quantità non eccessiva di zuccheri, onde evitare l’insorgenza di picchi glicemici, non certo favorevoli all’energia e al mantenimento del peso.