Marco D’Amore, tutto su di lui: età, moglie, fidanzata, film, altezza e capelli

Marco D’Amore è diventato molto famoso grazie alla sua interpretazione nella serie televisiva italiana Gomorra nell’iconico ruolo di Ciro di Marzio, personaggio diventato iconico e riconoscibile, che ha segnato in maniera indissolubile

Vita e carriera

Nato il 12 giugno 1981 a Caserta da una famiglia di origini napoletane, Marco D’Amore esordisce nel mondo dello spettacolo a teatro nel 2000 con Le avventure di Pinocchio, prodotto dalla compagnia Teatri Uniti di Toni Servillo.
Del resto Marco è nipote d’arte visto che il nonno ha recitato in diversi lavori di Nanni Loy e Francesco Rosi oltre ad aver recitato con Nino Taranto), nel 2005 fonda con lo sceneggiatore “La piccola società“personale compagnia teatrale e cinematografica, mentre l’esordio in un film è datato 2010 sempre assieme a Toni Servillo in Una vita tranquilla e nel 2014 arriva il successo internazionale proprio con Gomorra, che lo certifica anche fuori dai confini nazionali e che lancia anche nel ruolo di regista: dirige infatti due episodi nel 2019 nonchè il film incentrato sul suo personaggio L’Immortale dove ritorna a vestire i panni di Ciro Di Marzio. Proprio questo film gli vale il premio Nastro d’argento come miglior regista esordiente.

Curiosità

Alto 1.80, è fidanzato con Daniela Maiorana, una sua ex compagna di liceo, incontrata di nuovo dopo alcuni anni e con la quale ha un rapporto molto forte. L’attore e regista ha recentemente rivelato di essere stato scartato nei primi provini televisivi, perchè non abbastanza interessante esteticamente. Solo di seguito ha deciso di dimagrire e tagliare i capelli (anche se nel film Benvenuti a tavola non ha ancora adottato il look rasato).