Michele Pasinato: chi era il pallavolista? come è morto?

Michele Pasinato: chi era il pallavolista? come è morto?

Michele Pasinato è stato un pallavolista italiano di grande successo, e purtroppo oggi, giovedì 8 aprile, è venuto a mancare. Michele Pasinato era l’uomo delle schiacciate, una grandissimo campione che se ne è andato prematuramente.

Michele Pasinato è nato il 13 marzo 1969 a Cittadella ed è morto l’8 aprile 2021 all’età di 52 anni a causa di una malattia. Il campione di pallavolo ha combattuto per cinque mesi contro questa terribile malattia che l’ha purtroppo prematuramente portato via.
Aveva 52 anni e Michele Pasinato è stato un simbolo della pallavolo italiana con 256 presenza in nazionale. Il campione era parte della squadra delle Olimpiadi di Barcellona nel 1992. Due volte Campione europeo con la Nazionale maschile di Pallavolo. Inoltre Michele Pasinato ha in prima persona guidato e conquistato la vittoria ai Mondiali. Lui è stato uno dei migliori giocatori italiani di pallavolo e recordman di punti segnati.

Michele Pasinato si è ritirato dalla pallavolo giocata nel 2006, ma non ha mai abbandonato questo sport. Il campione si occupava delle squadre giovali e solo la malattia lo ha costretto ad allontanarsi dai campi di pallavolo.
Michele Pasinato lascia la moglie Silvia e due figli Edoardo Giorgio.
Michele Pasinato: chi era il pallavolista? come è morto?