Mangiare due cipolle al giorno: ecco le conseguenze per il nostro organismo

La cipolla è la nostra regina della cucina, insostituibile con il suo sapore unico e forte. La cipolla ha tante proprietà benefiche, ma cosa accadrebbe al nostro organismo se mangiassimo due cipolle al giorno? Fanno bene o è solo un’esagerazione ? In questo articolo approfondiremo questo argomento.

Le cipolle contengono molte proprietà, ma queste proprietà benefiche lo si possono assimilare soltanto quando le cipolle non vengono cotte. Le cipolle, invece, fritte o cotte, piano piano perdo non il loro contenuto e diventano solo di condimento per il loro sapore.

Ma adesso andiamo a vedere cosa accade al nostro organismo se mangiassimo due cipolle al giorno. Essendo molto usato in cucina, è quasi impossibile non mangiare la cipolla, specialmente quella bianca è ottima per alcune ricette tagliata a pezzi molto piccoli, con una aggiunta di pomodoro. Quella rossa, invece, è molto buona se associata con una insalata verde mista o altri condimenti.

La cipolla, come abbiamo detto prima, ha molte fonte nutrizionali, ma non contiene lattosio ne glutine, dunque è perfetto per essere mangiata da celiaci e diabetici. Anche se l gusto della cipolla non è buona per tutti, mangiarla è molto importante. Scopriamoli insieme.

Mangiare la due cipolle crudi tutti i giorni, favorisce la diminuzione del colesterolo cattivo e un buon funzionamento del nostro sistema digerente. Anche se non è così per tutti. Molto spesso la cipolla non è molto digeribile. È importate sapere che la cipolla elimina solo il colesterolo cattivo, chiamato LDL e non quello buono HDL.

Inoltre il lotto consumo quotidiano, riesce ad aiutare il nostro cuore, a far funzionare meglio tutto il nostro sistema cardiovascolare, riducendo i rischi di infarti o ictus. Mangiare due cipolle al giorno, non fa per niente male, anzi, essendo un ottimo antiossidante è capace di contrastare l’invecchiamento precoce delle nostre cellule, contrasta i radicali liberi, è contrasta le patologie come tumori e cancri.

Molti studi hanno dimostrato, l’efficacia della cipolla, come un antitumorali, questo perchè contiene quercetina, questa sostanza è in grado di contrastare la comunicazione delle delle cellule tumorali nel diffondersi nel nostro organismo e prevenire il problema. Ottimo, specialmente per chi soffre di patologie al colon e seno. 

Mangiare due cipolle al giorno, aiuta anche il nostro fegato, intestino e migliora la nostra stitichezza, rinforza la salute delle nostre ossa e contrasta la formazione di sclerosi multipla o osteoporosi.

È un vero toccasana, mangiare due cipolle al giorno, sarebbe una buona abitudine da aggiogare alle nostre diete quotidiane. Attenzione solo a non esagero con il prodotto e in caso di intolleranza rivolgersi subito al parere del proprio medico di fiducia.