Ecco svelato il segreto per combattere la spossatezza: riguarda le noci!

Quanto è fastidiosa quella condizione di spossatezza? Purtroppo si tratta di una condizione comune che chiunque sperimenta almeno una volta nella vita e i cui sintomi si generano da tantissime cause di diversa natura.
Ma cos’è, esattamente, la spossatezza?

Questo termine descrive una condizione severa caratterizzata da estrema stanchezza e affaticamento generale, sia di tipo fisico che mentale; andiamo a vedere quali sono i fattori che ne scaturiscono i sintomi.
Innanzitutto sono colpevoli i cambi di stagione specie quando si passa dalla stagione invernale (fredda e noiosa) alle temperature più rilassanti della stagione primaverile.
Altri fattori risultano essere l’intensità lavorativa e lo studio specialmente in procinto di scadenze ed esami.

Forte stress e stile di vita irregolare: caratterizzato ad esempio da abitudini errate quali l’insufficiente riposo notturno o il consumo di pasti fuori orario ma anche alimentazione inadeguata come l’assunzione di cibi lavorati e cibi spazzatura o l’abuso di bevande zuccherate così come degli alcolici. Le diete sregolate, spesso, non consentono un idoneo apporto di nutrienti e questo contribuisce alla comparsa della spossatezza.
Vediamo insieme come poter rimediare.

Per prima cosa è fondamentale la riduzione dello stress concedendosi ad esempio del tempo libero per seguire una passione che ci permette di rilassarci e svagarci contemporaneamente, in questi casi aiuta molto lo yoga.
Altra importante osservazione è riposare bene durante la notte cercando andare a letto presto e di dormire per circa 7-8 ore, evitando il più possibile di assumere bevande ad azione eccitante subito prima di coricarci.
Bere molta acqua aiutare a mantenere il giusto grado disidratazione per il benessere interno del nostro organismo, a maggior ragione se l’ambiente è caldo e umido e risultano efficaci per combattere la spossatezza anche le tisane energizzanti o l’assunzione di integratori alimentari a base di erbe, in particolare il ginseng e i suoi estratti.

E’ bene ricordare che in presenza di condizioni particolari qual gravidanza o allattamento, allergie o malattie, prima di ricorrere a rimedi naturali, il consulto medico è opportuno.
Ma il segreto migliore contro la spossatezza sono le noci, ve lo aspettavate?
Ebbene si, ricche di magnesio, fosforo, potassio, ferro e zinco sono perfette per trovare la giusta energia.

Facciamo dunque una bella scorta di noci e teniamole a portata di mano per mangiare quando necessario, inoltre, contenendo il triptofano ovvero l’aminoacido utile per la produzione di serotonina, saranno le nostre alleati migliori anche contro l’insonnia.