Mangiare il pane caldo blocca la digestione? ecco finalmente svelata la verità

Ma quanto è il buono il pane? Non esiste alimento migliore!
I nutrizionisti considerano il pane un alimento straordinario che deve fare parte dell’ alimentazione seppure nelle giuste dosi, anche durante la dieta.  Ancora oggi risulta essere uno degli alimenti più diffusi e consumati in Italia e nel resto del mondo.
Si tratta di un cibo sano e alla portata di tutti ma è importante imparare a riconoscere quello buono, artigianale, di qualità e ricco di proprietà nutrizionali.

Con il termine “pane” si intende il prodotto ottenuto dalla cottura in forno di un impasto lievitato e preparato con farina, acqua, lievito e sale.
E’ un ottimo alimento da consumare come spuntino perché si abbina perfettamente con il salato come salumi, formaggi, salsa ma anche con il dolce dal semplice zucchero alla nutella e perfino con la frutta!

Avete mai assaggiato il pane caldo, appena sfornato?
Tra le convinzioni più antiche, c’è l’idea che mangiare il pane caldo, appena estratto dal forno, risulti essere dannoso per la salute.
Ma cosa c’è di vero in questa strana convinzione?

È vero che mangiare il pane caldo blocca la digestione?

Secondo la saggezza popolare, il pane caldo non dovrebbe essere mangiato di sera perché pare che crei non pochi fastidi allo stomaco e all’intestino portando, nei casi più gravi, all’occlusione del tratto digerente.
C’è chi da la colpa al lievito perché, quando il pane è caldo, esso risulterebbe ancora in fase attiva e si rischierebbe il rigonfiamento del pane all’interno della pancia.
Vi posso garantire che in queste credenze non c’è nulla di fondato.

E’ la scienza, in questi casi, che deve essere creduta in parola e degli studi dimostrano che non esiste alcun pericolo mangiando il pane caldo, smentendo di fatto,  il falso mito secondo il quale tale alimento appena sfornato, blocchi la digestione. Si tratta soltanto di una vecchia leggenda contadina, tramandata nei secoli (e purtroppo diffusa ancora oggi), probabilmente creata per scoraggiare i bambini dal rubare il gustosissimo pane caldo appena sfornato.