Non tutti lo sanno ma questi alimenti puliscono il colon: ecco cosa mangiare

La sindrome del colon irritabile, denominata anche IBS, riguarda l’irritazione del colon e si tratta di una sindrome non facile da diagnosticare in quanto i sintomi sono uguali ad altre tipologie tipiche dell’intestino.
Cosa possiamo fare per mantenerlo in salute? Esistono dei rimedi naturali, dei cibi che aiutano a pulirlo evitando fastidiose condizione, vediamone alcune tra i più importanti.

Le mele:
Sono, prima di tutto, una delle migliori opzioni per la pulizia del colon e si è scoperto che aiuta a digerire, visto che il suo contenuto di fibre contribuisce al trattamento dei disturbi come la stitichezza.
Secondo uno studio condotto nel 2016, la pectina presente nella mela è in grado di regolare il microbiota intestinale e ridurre il rischio di obesità.

Il sedano:
Oltre ad essere ricco di acqua e fibre, che contengono altri nutrienti (seppur in minor quantità), come vitamine A, B e C, potassio, fosforo, calcio e fibre. Queste sostanze lo rendono uno dei migliori alimenti che depurano il corpo, in grado di pulire e rafforzare il colon.

La papaya:
ricca di zuccheri, fibre e papaina (enzima che non solo facilita la digestione, ma fornisce anche altri effetti come la lotta contro la stitichezza e diarrea e la stimolazione intestinale).
Avena:
Ottima fonte di fibra, che la rende l’ideale per pulire il colon in modo naturale.
Avocado:
Tra le tante proprietà spiccano la vitamina E e l’omega-3 oltre all’acido folico e le Vitamine K e B.

Acqua:
Sebbene non possa essere considerato un vero e proprio alimento, l’acqua è la miglior alleata per il buon funzionamento dell’organismo; quando beviamo acqua regoliamo la temperatura del corpo, lo idratiamo e lo depuriamo dalle sostanze di scarto. Questi elementi sono utili non soltanto per pulire, lubrificare e nutrire il colon, ma anche per riuscire finalmente a regolare e proteggere la flora batterica intestinale, favorendo la digestione.