Attenzione al caffè freddo, crea questi sintomi nel tuo stomaco

Il caffè è una bevanda amata e diffusa in tutti i paesi del mondo , dà la giusta carica per affrontare la giornata. Molte persone preferiscono prendere del semplice caffè caldo , oppure aggiungere un po’ di latte per trasformarlo in cappuccino , o per gli amanti delle bevande fredde e specialmente in estate per combattere il caldo preferiscono il noto ice coffee ovvero il caffe freddo è può essere messo in frigo o semplicemente aggiungendo dei cubetti di ghiaccio tritato.

Intanto partiamo nel dire che la quantità di caffeina rimane la stessa sia nel caffè caldo che in quello freddo, perché la temperatura non altera il caffè e a sua volta la caffeina contenuta rimane tale. Quindi è giusto godersi un momento di freschezza gustandosi del buon caffè freddo ma ; in ogni caso dobbiamo prestare sempre attenzione e non esagerare.

Se assumiamo del caffè freddo cosa può succedere al nostro corpo? Scopriamolo insieme.
Secondo diversi studi il caffè freddo e molto meno acido del caffè caldo e quindi si eviterebbe il bruciore di stomaco e i problemi gastrointestinali , però c’è anche da non prendere alla leggera il fatto che ; se viene consumato dopo il pranzo potrebbe avere altri rischi. Quindi la domanda che ci chiediamo è : il caffè freddo fa male se bevuto dopo pranzo?

Bere caffè freddo dopo il pranzo potrebbe causare una brutta indigestione , altera il cibo da noi ingerito , cosi da avere una difficile digestione , inoltre stravolge la temperatura del nostro stomaco rendendo tutto molto più lento da digerire.

Un altro sintomo potrebbe essere il mal di stomaco ovvero il gonfiore addominale. Questo succede perchè alcuni alimenti entrando a contatto con il caffè freddo nello stomaco , tendono a gonfiarsi provocando l’aumento di volume del nostro stomaco che causa anche dolore e bruciore. Quindi se proprio non si può fare a meno di gustare il nostro ice coffèè bisogna prestare attenzione.