Il giusto nutrimento quotidiano del nostro cane: ecco cosa dargli da mangiare

Il nostro cane per vivere bene ed in salute deve rispettare un’alimentazione sana. Anche i cani hanno bisogno dell’apporto di proteine, carboidrati e vitamine, per avere le giuste energie che gli serviranno per affrontare la giornata. Le alimentazioni sono diverse, a seconda delle caratteristiche del nostro amico. Se è un cucciolo ha bisogno di latte, se è un cane anziano non bisogna dargli cibi molto duri. E infine, ci sono cani con diverse patologie e quindi specifiche diete da seguire per mantenerli in salute.

Ogni sostanza, ogni vitamina, ogni carboidrato che ingerisce ha uno scopo specifico. Tutte insieme servono a mantenere il tono muscolare e donare l’apporto giornaliero di energia di cui ha bisogno, per svolgere tutte le attività quotidiane. I grassi migliorano efficienza del cervello e mantengono il pelo lucido. Sono le proteine che mantengono al meglio i muscoli, anche dopo un lungo sforzo. Infine, le vitamine servono a prevenire malattie.

Alimentazione corretta

Innanzitutto, se vogliamo alimentare il nostro cane nella maniera corretta, bisogna dargli da mangiare solo due volte al giorno, e non devono mai mancare le proteine animali. Soprattutto dopo un’uscita al parco o un momento di gioco. La dieta perfetta per il cane deve contenere per circa il 50% proteine animali, cioè carne, pesce, formaggi freschi e il restante 50% deve trattarsi di carboidrati e vitamine, come la pasta che però dev’essere cotta molto bene, non al dente. Ovviamente nel corso della sua vita il cane non deve mantenere sempre la stessa alimentazione. Quest’ultima cambia in base allo stato di salute dell’animale, oppure alla fase in cui si trova. Se è cucciolo, oppure se è anziano o ancora se si tratta di una femmina incinta.

Se scegliamo di nutrirlo con i croccantini si consiglia di prendere la marca migliore, altrimenti non potranno assimilare le giuste sostanze nutritive. Infine, bisogna sapere cosa è meglio non dare da mangiare al nostro piccolo amico a quattro zampe. Infatti, alcuni cibi possono fargli molto male. Primo fra tutti il cioccolato, ma anche i dolci, perché possono causargli il diabete. Non può mangiare neanche la cipolla, l’aglio e la frutta troppo dolce. Da evitare anche gli ossicini di pollo perché potrebbero strozzarsi.