Attenzione, non consumare questa marca di tonno: può essere contaminato

Il tonno in scatola è uno dei pesci più diffusi e consumati sulle tavole di tutto il mondo grazie alla sua gustosità e allo stesso tempo praticità e versatilità in cucina che vanno dal vitello tonnato alle mousse ai condimenti per riso, pasta o insalata di riso, per non parlare di sushi, panini e aperitivi improvvisati.

Pescato nell’Oceano Pacifico, il tonno ha una particolare forma ovale che insieme alla robustezza delle pinne, gli permette di nuotare fino a 80 chilometri all’ora.
Per tale motivo, per poter garantire la massima sicurezza dei consumatori, sono state fatte delle analisi in cui sono state confrontate quali sono i migliori e quali i peggiori marchi di tonno che troviamo in commercio.

Diverse marche di tonno

Gli esperti hanno fatto esaminare 24 differenti marche di tonno, sia all’olio di oliva che all’olio extra vergine di oliva; tutte confezioni vendute nei supermercati e nei discount, in scatolette che contengono dai 60 a 110 grammi di prodotto. Lo studio ha valutato, la sicurezza al consumo, la qualità dell’alimento, le caratteristiche organolettiche e la completezza generale delle etichette; tutte le marche sono state dapprima assaggiate e successivamente valutate, tenendo chiaramente conto del gusto per una maggiore precisione. Questi risultati dei test hanno decretare qual è il tonno migliore e il tonno peggiore e il migliore è risultato essere in assoluto un tonno trancio intero lasciando nella classifica di quelli con risultati scadenti marchi di tonno molto noti e conosciuti.

Vediamo adesso qualche particolare curiosità sul tonno in scatola:
1. Il famoso chef francese Roellinger insieme ad altri 160 colleghi conosciuti ha deciso di bandire il tonno rosso dalla propria cucina per non contribuire alla sua estinzione;
2. La pesca del tonno è una pratica molto antica: sono stati gli arabi, infatti, a diffonderla in Europa e nel Mediterraneo intorno all’anno 1000.
3. Nel mondo ci sono all’circa cinquantamila sushi-bar che vendono tonno fresco e crudo, soprattutto quello rosso.
4. Le varietà di tonno sono più di 50; ogni anno vengono pescati 4 milioni di tonnellate di questo pesce, per la maggior parte nell’Oceano Pacifico.
5. Il 30 dicembre 2012 un tonno rosso di enormi dimensioni (222 kg circa), pescato al largo del Nord-Est del Giappone, è stato venduto al mercato ittico di Tokyo.