Latte caldo e miele: un piccolo rimedio contro l’insonnia

Latte caldo e miele è una bevanda tipicamente invernale, ma non solo. Consumare questa bevanda solamente alcuni mesi dell’anno sarebbe veramente un peccato, alcuni addirittura lo consumano solamente quando prendono il raffreddore o il mal di gola. Molto consumato dagli italiani alla mattina per colazione, niente e nessuno ci vieta, di consumarlo alla sera oppure a merenda. Si tratta del classico rimedio della nonna che, come rivelano alcune recenti ricerche scientifiche, risulta particolarmente efficace contro i malanni di stagione e l’insonnia.

Forse la proprietà classica che si associa in automatico ad una tazza di latte caldo col miele è quella di curare il mal di gola. Proprietà confermata appunto da recenti studi. Il latte inoltre insieme al miele risulta davvero salutare, perché ricco di vitamina A, B e D, di minerali, calcio e poi contiene non dimentichiamoci che contiene proteine animali utili per il nostro organismo.  La nostra tazza di latte con miele, inoltre, ha delle importanti proprietà depurative ed antimicrobiche donando degli ottimi risultati anche per la pelle rendendola più radiosa e sana.

Ci sono dei prodotti di bellezza in commercio, a base di latte e miele, molto venduti. Abbiamo accennato alcune proprietà, ma vediamole più nello specifico. Il latte caldo col miele è considerato tranquillamente un rimedio naturale a molti problemi che possono affliggerci per le sue proprietà: antibatteriche, antiossidanti, calmanti e antinfiammatorie. Agisce sul nostro corpo alleviando problemi alle vie respiratorie e ha proprietà prebiotiche: stimola infatti la crescita e lo sviluppo dei batteri buoni dando una mano  all’intestino e all’apparato digerente. trasformando così questa bevanda in un alimento utile per evitare stitichezza, crampi e gonfiore addominale.

Ultimo ma non per importanza il latte caldo insieme al miele se consumato prima di andare a dormire costituisce un ottimo metodo per conciliare il sonno. Questo trucchetto veniva usato spesso dalle nostre nonne  soprattutto se soffriva spesso di insonnia. Sia il latte che il miele anche separatamente sono molto utili per conciliare un buon sonno, insieme creano dei risultati che possono sorprendere anche i più scettici. Gli studiosi, infatti, suggeriscono di consumare un bicchiere di latte caldo alla sera perché oltre a conciliare il sonno, da questo gesto si possono trarre solamente benefici.