Allerta zanzare: possono trasportare questa nuova malattia

Sono molteplici le infezioni che possono derivare da una puntura di zanzara, tra le più diffuse troviamo la febbre gialla, la Zika è il Chikungunya. Queste sono le principali infezioni virali che usano le zanzare come vettori. Con l’avvento delle calde stagioni e l’innalzamento delle temperature, si sono avvistate le prime zanzare in tutte le città italiane.

Considerando la fase di emergenza in cui ci troviamo, in molti, soprattutto nell’ultimo periodo, si sono chiesti se ci fosse la possibilità che l’insetto in questione possa trasmettere l’infezione da Sars-CoV-2. Presto quest’idea è stata considerata sbagliata e dunque esclusa dagli esperti, poiché considerando che la trasmissione del nuovo coronavirus avviene solitamente per via aerea, grazie all’aiuto delle ormai famose goccioline di saliva.

Nonostante questo le infezioni trasmissibili attraverso le zanzare non mancano. Vediamo insieme alcuni esempi. Innanzitutto dobbiamo sapere che esistono generalmente svariate modalità di trasmissione dei virus, ovvero per via aerea, per via alimentare, attraverso le feci, o ancora attraverso gli animali domestici. Gli insetti, in questo caso le zanzare, possono essere dei veri e propri pericoli soprattutto nei Paesi in via di sviluppo. Come possiamo tenere lontane le zanzare? Ecco come fare in sole due semplici mosse.

Fare molta attenzione agli orari di uscita, soprattutto se ci rechiamo in parchi, oppure in luoghi con fontane o piscinette. Al mattino presto e nel tardo pomeriggio quindi non appena il sole sta per tramontare, il rischio di essere punti da zanzare è nettamente più alto. Evitare di indossare dei vestiti con colori chiari e che coprono la maggior parte del corpo, come maglie a maniche lunghe e pantaloni lunghi. Grazie a questo tipo di abbigliamento le zanzare risultano meno attratte dal nostro corpo.

Quali sono le malattie infettive a trasmissione vettoriale(attraverso gli insetti)? Virus Dengue: viene trasmesso agli esseri umani dalle punture di zanzare tigre, le quali hanno, a loro volta, punto una persona infetta. Dunque non si può essere infettati direttamente da un altro essere umano. La febbre delle scimmie: È una malattia infettiva acuta e molto virale che colpisce principalmente gli esseri umani, ma anche le scimmie. Viene trasmessa attraverso la puntura di zanzare Aedes. Viene riscontrata frequentemente soprattutto in alcune zone dell’Africa e del Sud America.