Bere aceto di mele ogni mattinata: eccome come aiutare il nostro corpo!

L’aceto di mele è un ottimo antiossidante e dunque è un ottima abitudine giornaliera da rispettare, ma sappiamo cosa succede al nostro corpo, bevendo aceto di mele ogni mattina? Può avere effetti benefici sul nostro organismo? Bere aceto di mele di prima mattina può aiutare la nostra salute? Scopriamolo insieme.

Una famosa rivista americana, la quale tratta di benessere, ha voluto vedere cosa succede al nostro organismo, bevendo ogni mattina per almeno una settimana un po’ di aceto di mele (preferibilmente a digiuno). Sicuramente molti di voi hanno l’abitudine di bere acqua e limone appena svegli o ancora semplicemente dell’acqua, ognuno segue dunque la propria abitudine, ma solo in pochi avranno provato (ci vuole un po’ di coraggio) a cominciare la giornata con l’aceto di mele.

Detto ciò i soggetti che hanno partecipato al test non hanno soltanto voluto fare un esperimento, ma una vera e propria sfida, riuscendo a bere per ben una settimana, almeno un cucchiaino di aceto ottenuto dalle mele, per provare se questa bevanda, assunta alle prime ore del mattino (a digiuno) potesse risultare in qualche modo benefica per la salute del nostro organismo.

L’aceto di mele ha un gusto molto forte e quindi non a tutti è gradito, inoltre, è noto per le sue molteplici proprietà, tra cui, facilitare la digestione, sgonfiare la pancia, migliorare notevolmente l’aspetto della pelle, abbiamo ancora, la capacità antinfiammatoria, la capacità antibatterica, ed infine, è un ottimo alleato per il nostro il sistema immunitario. Insomma stiamo parlando di un prodotto caratterizzato da un elevato valore terapeutico, che non a caso viene frequentemente utilizzato nella medicina naturale.

Non appena si ingerisce, l’aceto di mele nei primi minuti della mattinata, ci accorgiamo che non ha assolutamente un buon sapore e soprattutto non è proprio il sapore che una persona vuole sentire appena sveglia, poiché dà un senso di bruciore alla bocca. Proprio per questo si consiglia di diluire una dose minima di aceto (1 o 2 cucchiai) in una tazza abbastanza grande, contenente acqua almeno per metà e berla durante la mattinata così da avere più alcun fastidio.

Quali sono i benefici dopo una settimana? Dopo non appena una settimana noteremo subito la pancia molto più sgonfia ma anche un maggior carico di energia, oltre ad una voglia di fame più contenuta e quindi riusciremo ad evitare qualche pasto, senza troppe difficoltà. Infine, anche la pelle risulterà visibilmente migliorato, ovvero più tonica e luminosa.