Non buttate il fondo del caffè Moka: ecco a cosa può servire.

Noi italiani come risaputo siamo un popolo amante del caffè. Quasi un rito alla mattina per metterci la carica giusta per affrontare le sfide giornaliere. Di solito i fondi di caffè che utilizziamo per la nostra Moka vengono gettati via inconsciamente, perché questi scarti hanno ancora tanto da offrire. Dai trattamenti di bellezza per il nostro corpo alla concimazione della nostra fioriera in giardino, in questo articolo vi daremo dei consigli su come impiegare nuovamente gli scarti della moka.

Come usare i fondi del caffè nel vostro giardino. Se amate dedicarvi al vostro giardino e a curare le vostre piante, troverete un prezioso alleato nei fondi di caffè. In questo particolare scarto della Moka ci sono moltissimi minerali, come ferro, potassio, e magnesio, utili per il vostro giardino. Potete, quindi, utilizzarlo come fertilizzante naturale per le vostre amate piante. Spargete quindi parte dei vostri resti della moka di caffè in un vaso assieme alla terra, prima di piantare i vostri fiori, grazie a questo trucco cresceranno veramente rigogliosi.

Come utilizzare i fondi del caffè per la cura del nostro corpo. Uno dei più comuni utilizzi di questo prodotto è la realizzazione di maschere per il nostro viso. Combinate, quindi, i fondi di caffè essiccati con dell’olio di cocco. Applicate la maschera sul viso e lasciate in posa il tutto per 10 minuti circa, poi sciacquate  molto delicatamente con acqua tiepida ed otterrete una pelle veramente liscia. Grazie ai fondi di caffè possiamo persino preparare un trattamento fai da te per la cellulite.

È possibile prepararlo facilmente con dei fondi di caffè, olio di cocco o di oliva e dello zucchero di canna. Mescolate accuratamente questi tre ingredienti e utilizzate il composto una o due volte alla settimana, sulle zone con una densità maggiore di cellulite, fasciate con della pellicola trasparente e lasciate in posa il prodotto per un quarto d’ora.

Il fondo di caffè, zucchero di canna e olio per massaggi sono infine gli ingredienti con i quali possiamo preparare un efficacissimo scrub per il nostro corpo. Basta mescolare in una ciotola un fondo di caffè, un paio di cucchiai di zucchero e due cucchiai di olio; il composto una volta fatto riposare per almeno un quarto d’ora è finalmente pronto per essere utilizzato. Massaggiate, quindi, il preparato sulla pelle asciutta e sentirete che morbidezza otterrete. Avete mai provato a riciclare i fondi di caffè?  Se non l’avete ancora fatto, correte a farlo.