Le tre marche più buone di caffè moka: ecco la classifica

Il caffè è tra le bevande più consumate al mondo: basti pensare che è ottimo sia da bere in compagnia sia da soli, magari per svegliarsi al meglio la mattina. Inoltre, è un valido alleato per ritrovare le energie durante una giornata particolarmente dura. Probabilmente ciò che le rende così importante è il suo aroma unico che ha accompagnato tanti momenti di sana convivialità.

La sua patria è proprio il nostro paese, l’Italia. Inizialmente era una bevanda che si poteva gustare in luogo specifici come bar e ristoranti, adesso è possibile gustarlo anche comodamente nelle nostre case grazie alla diffusione su larga scala inizialmente della moka e successivamente delle macchinette a cialde. Certamente le macchinette a cialde sono molto più pratiche da utilizzare, ma c’è chi ancora non rinuncia all’aroma unico che sprigiona la moka.

Il segreto per godere il gusto di un busto è seguire dei passaggi ben precisi, come: è fondamentale pure bene la moka, così da evitare di lasciare residui precedenti; aggiungere la quantità corretta di acqua nella caldaia la polvere di caffè nel filtro. A questo punto siamo pronti per posizionare la moka sul fornello acceso a fiamma bassa e attendere. L’ultimo passaggio consigliato è quello di girare il caffè quando è ancora dentro la moka.

Ma qual è il caffè migliore da utilizzare per la moka? In commercio troviamo un’ampia scelta per caffè da utilizzare per la moka. Proprio per questo motivo è fondamentale riuscire a compiere una scelta valida senza farsi ingannare da una buona pubblicità o da un prezzo accattivante. L’opzione migliore è quella di saper riconoscere la marca che ci garantisce il miglior rapporto qualità / prezzo. Tra le migliori marche figurano certamente quelle italiane, in particolare quelle napoletane. Vi sono delle figure competenti in grado di consigliarci al meglio, sono i Coffelier.

Loro hanno il compito di ricercare i gusti migliori e gli aromi più raffinati così da regalarci un’esperienza unico ogni qual volta decidiamo di gustarci un buon caffè sia in compagnia di buoni amici sia in autonomia. Un’ altra novità che sta prendendo piede sono le polveri di caffè biologico, capaci di farci gustare un buon caffè a minor impatto ambientale. In molti apprezzano anche la soddisfazione che ci da il fatto di poter prendere un caffè biologico, dunque,  la possibilità di aiutare l’ambiente.