Attenzione a mangiare yogurt: ecco cosa succede al nostro corpo

Lo yogurt, è un alimento molto comune è sano, è un derivato del latte come molti sanno tramite la fermentazione, la quale viene realizzata grazie ad alcuni batteri ( buoni) che riescono a trasformare il lattosio in acido lattico. Il processo di fermentazione, deve rispettare la normativa europea, la quale prescrive che per far fermentare il latte, si possono usare soltanto batteri come il lactobacillus bulgaricus e lo streptococcus termophilus. Generalmente lo yogurt viene considerato un alimento sano, nutriente e ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo, infatti i batteri che contiene sono molto utili per il corretto funzionamento della flora intestinale del nostro organismo.

Ma ci siamo mai chiesti a cosa andiamo incontro se mangiamo yogurt tutti i giorni? È soltanto una buona abitudine o può anche comportare dei rischi per la salute? Vediamo nello specifico cosa comporta. Quale sarebbe la quantità ottimale di yogurt che possiamo consumare al giorno? Molti hanno l’abitudine di iniziare la giornata mangiando uno yogurt, il quale può essere accompagnato anche da frutta secca o frutti rossi.

Questa abitudine non dev’essere assolutamente eliminata, Infatti, la dose consigliata di yogurt è di una porzione al giorno, la quale corrisponde a circa 125 grammi al giorno. Attenzione: questo valore dev’essere raddoppiato per tutti i soggetti che non assumono latte. Quali sono le sostanze nutritive presenti nello yogurt? Questo alimento, sotto l’aspetto nutrizionale, è davvero ottimo. Infatti, non solo è ricco di proteine e vitamine, ma troviamo anche diversi sali minerali, come per esempio il calcio, il fosforo, il potassio, lo zinco, il selenio ed infine il magnesio.

Al contrario, invece, risulta povero di ferro, insomma, tutti i sali minerali naturalmente presenti nel latte. Come accennato in precedenza nello yogurt sono contenute anche le vitamine, le quali variano in base al gusto del prodotto (arancia, mela, pera). Tutto ciò rende lo yogurt un alimento davvero salutare per il nostro organismo, Infatti, le sue proteine si dimostrato utili per il buon funzionamento di tutti i processi funzionali del nostro corpo, dal muscolo cardiaco alle difese immunitarie.

Inoltre, alcune ultime ricerche, dimostrano che riesce ad aumentare notevolmente il senso di sazietà, infatti tutti i dietologi lo consigliano fortemente nelle diete ipocaloriche. Infine, non possiamo di certo non citare i benefici che apportano i fermenti lattici presenti in esso. Quest’ultimi si sono rivelati molto utili per alleviare le reazioni infiammatorie, poiché riescono a favorire la diffusione nel corpo di citochine particolari, le quali sono ottime per contrastare i sintomi di allergie e di disturbi intestinali.