Trovati vermi in questa nota marca di pasta: “attenzione”. FOTO.

Se trovate dei vermi all’interno delle vostre confezioni di pasta oppure nella vostra farina, niente paura, sono assolutamente innocui. Si tratta di tarme della farina e, anche se vedere dei vermi nella propria pasta non è proprio una cosa piacevole, si può stare tranquilli perché non sono pericolosi e non fanno male alla nostra salute. Sappiate però che il loro ciclo di vita è molto complesso e, una volta adulti, divengono simili a degli scarafaggi. Nel caso in cui trovaste dei vermi, la cosa migliore da fare è eliminarli subito, prima che l’infestazione possa raggiungere grandi dimensioni.

L’esperienza di un’infestazione di tarme della farina può essere davvero sgradevole e parliamo di quegli insetti che si alimentano di grani e di farine e che proliferano tra la nostra pasta, il riso e, appunto, anche la farina. Si tratta di insetti che quando si trovano nelle confezioni sono spesso sotto forma di larva. Può capitare di acquistare delle confezioni che siano già danneggiate oppure bucate e in questo caso il cibo potrebbe essere già infestato dalle uova o dalle larve che, in pochissimo tempo possono contaminare tutta la vostra dispensa: ed ecco così che inizia l’invasione delle tarme.

Tuttavia, eliminare le tarme non è affatto una cosa semplice se non si prendono le dovute precauzioni e quindi adesso vi proponiamo una serie di rimedi al fine di poter eliminare le tarme dal vostro cibo. E’ bene iniziare subito con un’accurata pulizia liberando per bene la dispensa e pulendo bene a fondo tutto il mobile, buttando via tutto quel cibo che pensiamo sia già stato contaminato. Per la pulizia del mobile è possibile usare dell’ acqua tiepida cn aceto che è anche disinfettante e che non ha nessun bisogno di risciacquo ma è preferibile passare prima l’aspirapolvere in ogni angolo del mobile per essere davvero certi di aver eliminato sia le tarme che le uova.

Al momento della pulizia assicuratevi con certezza di pulire anche tutto l’interno delle fessure e degli spacchi che normalmente si formano all’interno dei mobili in quanto sono proprio i posti più piccoli, i preferiti dalle tarme del cibo dove spesso si nascondono per depositare le loro uova. Tra i rimedi naturali per eliminare gli adulti, quindi quelli che hanno forma si scarafaggio, abbiamo l’alloro che funge anche da blando repellente. Se in giardino ne avete una pianta, provate a piazzarne qualche foglia in dispensa: sembra, infatti, che le tarme vengano allontanate dall’odore dell’alloro ma in alternativa ci sono anche gli oli essenziali come eucalipto e lavanda.