Conosci i segni zodiacali più timidi di tutti? Ecco quali sono

La timidezza non è vista come un difetto in senso stretto, in quanto può scaturire quasi una forma di comprensione. L’imbarazzo “eccessivo” che può essere legato a dinamiche molto diverse, legate principalmente ad una forma di timore o pudore o soggezione, che si traduce in un comportamento esitante e impacciato. Però i timidi, anche secondo le varie personalità, non sono tutti uguali, anzi sono spesso definibili in modo anche negativo secondo i segni zodiacali. Ecco i segni zodiacali conosciuti e famosi per essere tra i più timidi in senso assoluto.

Conosci i segni zodiacali più timidi di tutti? Ecco quali sono

Sagittario

Non è un asociale, anzi ama la compagnia, ma risulta essere spesso molto più timido e riservato rispetto a quanto non sia in realtà. Sagittario ha infatti un senso del pudore non così estremo ma che risulta apparire come tale perchè non ama parlare apertamente della propria vita personale, men che meno quella intima e personale. Segno molto “conservativo” sotto questo punto di vista, ma nient’affatto bigotto, ad esempio. Basta dargli fiducia e si “apre”, molto lentamente.

Pesci

Pesci non ama la propria timidezza, anche se è uno dei fattori che lo rende così amabile ed affascinante in senso generale. Pesci infatti appare genuino, quasi innocente anche e soprattutto perchè è un timido anche quando non necessario. Il problema principale è che la timidezza rende Pesci un segno che socializza molto poco, almeno rispetto a quanto vorrebbe.

Acquario

Timido soprattutto perchè insicuro, si tratta di un segno conosciuto e famoso per dare un peso eccessivo, quasi estremo all’impressione che può dare agli altri, quando molto spesso le persone imparano ad apprezzarlo quando si comporta in modo più naturale possibile. Profilo che ha bisogno di una grande fiducia e che non risponde mai bene alle pressioni, Acquario può essere definito un timido di tipo “conservativo”.

segni zodiacali timidi