La Nutella aiuta a farti tornare il buonumore: ecco il segreto

Per anni si è pensato che il consumo della Nutella fosse da evitare quanto più possibile perché si riteneva che facesse ingrassare o venire i brufoli e cose di questo genere. Ormai da tempo, però, molte ricerche scientifiche hanno ridimensionato la portata di tali “accuse” ribaltando l’opinione su questa fantastica crema spalmabile che, se consumato nelle giuste quantità, non può che fare bene. Uno dei più interessanti effetti positivi della crema è quello antidepressivo: infatti riesce ad aiutarci tirando un po’ su il nostro umore quando ci sentiamo stanchi, stressati e con “la luna storta” .

Forse sembrerà troppo bello per essere vero, ma è davvero così e lo sostengono diversi studi quindi adesso non ci resta che sapere il perché la Nutella migliora il nostro umore. Questa crema spalmabile famosa ormai in tutto il mondo, è composta principalmente da nocciole e cacao ed è proprio quest’ultimo che, contenendo molte sostanze (oltre 400), riesce ad influire in maniera positiva sul nostro umore, che sia in modo diretto o indiretto. Nel cacao ci sono diverse vitamine e sali minerali (maggiormente il magnesio) che apportano un senso di benessere generale al nostro organismo, tonificandolo e nel contempo provocando una piacevole sensazione di relax.

Nel cacao si trovano anche i polifenoli, ovvero delle sostanze antiossidanti naturali che sono perfettamente in grado di contrastare l’invecchiamento cellulare causato dai radicali liberi, favorendo quindi una maggiore efficienza dell’organismo e aiutando indirettamente a migliorare il tono dell’umore. Il cacao contiene altre sostanze che invece agiscono in modo più specifico e diretto come degli antidepressivi naturali. Ci sono la teobromina e la caffeina che, in quantità moderate, sono due sostanze energizzanti: la più presente all’interno del cacao è la teobromina, che oltre a rivitalizzare, favorisce la produzione delle endorfine cioè quelle sostanze chimiche che vengono rilasciate dal cervello e si occupano di aumentare la sensazione di benessere e di serenità.

Se questo non fosse abbastanza, c’è anche il triptofano, un altro neurostrasmettitore in grado di attivare sensazioni piacevoli e non per nulla viene comunemente chiamato “ormone del buonumore”. In conclusione, possiamo allora affermare che la Nutella è in grado di migliorare il nostro umore dato che il suo consumo stimola l’attivazione di neurotrasmettitori importanti che regalano all’organismo una sensazione di benessere e di vitalità. Quindi, da questo momento, ogni volta che ci sentiamo un po’ sottotono come se il mondo ci stesse crollando addosso, sappiamo che possiamo prendere un bel barattolo di Nutella, distenderci su divano e mangiarne cucchiaiate, bello no?