Ecco tutte le proprietà della camomilla: la n.3 è stupefacente

Soprattutto nel periodo delle fredde stagioni, per molti di noi, gustare una buona e calda camomilla è oramai diventato un rito irrinunciabile. Pensate che alcuni sono persino del parere che non ci sia modo migliore di concludere la giornata. Ovviamente non basta solo la bevanda, ma per completare l’atmosfera, dobbiamo aggiungere un pigiama caldo, una copertina (sì, anche nel periodo di primavera inoltrata).

Tutto ciò, rappresenta una vera e propria coccola, un metodo universale per prendersi cura di sé, soprattutto dopo aver passato una giornata frenetica e piena di impegni lavorativi. Adesso cerchiamo di capire qualcosa in più su questa splendida pianta. La camomilla è estremamente diffusa, sia in Europa che in Asia, dove i suoi straordinari effetti benefici e blandamente sedativi sono da sempre stati sfruttati in vari modi, tra i più comuni troviamo gli impacchi, le nebulizzazioni e naturalmente gli infusi.

Anche le nostre nonne lo sostenevano che un buon e caldo infuso di camomilla, riesce a far fronte, in modo efficace, ad un semplice mal di pancia, dunque, possiamo affermare che una tisana calda è sempre un valido alleato. Il senso di sollievo che ne deriva è dovuto principalmente all’azione antispastica di questa pianta, la quale favorisce il rilassamento della muscolatura liscia dell’intestino. Tutto ciò, la rende utile anche nel combattere i fastidiosissimi dolori mestruali. Molti non sono a conoscenza del fatto che la camomilla è dotata, tra le altre cose, anche di un effetto tonico sulla pelle.

Il motivo è molto semplice, infatti ciò è dovuto alle proprietà astringenti, le quali agiscono soprattutto sulla pelle mista o grassa, riequilibrandone così le eventuali impurità che la danneggiano esteticamente. I suoi oli essenziali, inoltre, hanno persino un’azione protettiva ed antinfiammatoria, e quindi proprietà lenitive sulle tipologie di pelli colpite da acne, nelle quali riesce anche ad accelerare in modo notevole tutti i processi di cicatrizzazione. Dunque che dire, brufoli e foruncoli, non vi temiamo per niente.

L’ultima proprietà della camomilla che voglio sottolineare e la sua straordinaria capacità di attenuare gli effetti dell’allergia. I soggetti che soffrono di allergie, sanno perfettamente quanto può essere fastidioso uscire di casa nel periodo primaverile, poiché con il risveglio della natura, si risvegliano anche le odiose reazioni allergiche. La camomilla in questi casi, può essere un valido alleato in particolar modo per quanto riguarda gli occhi. Dunque, per combattere arrossamenti, bruciore, prurito, lacrimazione intensa e persino gonfiore gli impacchi a base di camomilla sono un rimedio naturale e di sicuro effetto.