Come abbassare il colesterolo in poco tempo? Ecco il trucco

Il colesterolo alto è associato ad un maggior rischio cardiovascolare e pertanto è davvero importante monitorarlo per riuscire a mantenerlo tra i valori di riferimento, migliorando le proprie abitudini. Le principali cause di ipercolesterolemia sono da ricercare proprio nello stile di vita, nella dieta e nella genetica anche se alcune persone hanno una predisposizione a produrlo in eccesso, ma, in ogni caso, una dieta equilibrata e una regolare attività fisica possono fare davvero la differenza.

Inoltre, sapete che esistono degli alimenti nutritivi e dei rimedi del tutto naturali che sono perfettamente in grado di aiutare a migliorare i valori del colesterolo e in questo articolo vi daremo allora alcuni utilissimi consigli a tale riguardo:

  • Limitare quanto più possibile, il consumo di alcolici e di superalcolici;
  • Eliminare tutte le bibite e le bevande zuccherate ma in generale limitare propri il consumo di zuccheri semplici ed evitare i prodotti confezionati e industriali;
  • Ridurre al minimo i condimenti grassi, prediligendo i grassi vegetali, quali l’olio extravergine di oliva o la frutta secca in guscio.
  • Evitare i piatti pronti che spesso e volentieri sono troppo ricchi di sale e grassi ed eliminare notevolmente il consumo di insaccati;
  • Limitare il consumo delle uova seguendo il consiglio delle linee guida che prevedono dalle 2 alle 4 uova ogni settimana.
  • Favorire il consumo di almeno due porzioni di verdura al giorno: è particolarmente consigliata una cottura al vapore che permette di conservarne tutti i nutrienti e proprietà utilizzando pochi condimenti, come olio extravergine di oliva e le spezie.
  • Si consiglia inoltre la consumazione di due o tre porzioni di frutta fresca ogni giorno insieme al consumo di legumi, idealmente prediligendo però i cereali integrali. Cosa di vitale importanza è anche l’attenzione ai vari metodi di cottura, cercando di evitare più possibile la frittura e favorendo cotture leggeri e semplici come al vapore, bolliti oppure al forno. Inoltre potete insaporire i vostri piatti con spezie ed erbe aromatiche, invece che condire il cibo con sale e grassi di vario genere.

Oltre all’alimentazione è anche possibile però, abbassare gli alti livelli di colesterolo, praticando un po’ di sport; l’attività fisica è infatti fondamentale per riuscire a mantenere e soprattutto a migliorare i giusti livelli. La natura e la durata dei vari allenamenti sportivi che deciderete di praticare, dipendono non solo dalle vostre preferenze, ma dalle caratteristiche individuali in cui sono da considerare l’età, lo stato di salute e il grado di allenamento.