In questo modo avrai un WC sempre fresco e profumato: ecco come

La domanda che tutti ci poniamo, soprattutto in un periodo di festa come questo è come fare per riuscire ad ottenere un wc sempre fresco e profumato col minimo sforzo. Questa è la domanda più gettonata poiché molto spesso capita che anche pulendo il wc, e di conseguenza tutte le superfici del bagno tutti i giorni, alcune persone preferiscono farlo anche più volte al giorno in modo da evitare brutte figure con gli ospiti, tutto ciò non basti, ma ecco spiegato subito l’arcano.

Il vero problema non è la scarsa o l’insufficiente pulizia del wc ma i cattivi odori provengono dall’interno ovvero principalmente dagli scarichi. È proprio così, nella maggior parte dei casi si tratta semplicemente di un otturazione, la sua formazione è dovuta ai molteplici residui organici (solitamente non si tratta solo delle nostre sostanze di scarto ma anche di unghie e capelli), i quali tendono ad accumularsi. L’otturazione non è immediata, infatti, in un primo momento i residue che non riesco ad essere portati via dalla sola forza dello sciacquone, si depositano sulle pareti delle tubature.

In un secondo momento si attaccano tra di loro, fino a formare l’enorme otturazione che prende la forma di una palla dall’odore tutt’altro che buono. Se è proprio questo il vostro problema, potete provare come prima cosa a gettare non più di un paio di secchi d’acqua bollente e se nonostante ciò, il cattivo odore persiste, non vi basta che correre al supermercato più vicino per comprare uno dei più formidabili tra i prodotti chimici, chiamato disgorgante. In questo modo riuscirete ad eliminare l’otturazione presente nel sifone (tubatura fondamentale del wc) in pochissimo tempo.

Attenzione, non dimenticate di seguire attentamente le istruzioni e i passaggi riportati sul flacone del prodotto. Uno di questi dice proprio che una volta applicato il disgorgante dovrete attendere il tempo necessario (indicato sull‘etichetta), il quale generalmente si aggira intorno ad un paio d’ore, in cui non potrete usare il wc e di conseguenza tirare lo sciacquone.

Non dimenticate che esistono diversi tipo di disgorganti in commercio i quali vanno dal più aggressivo al meno aggressivo. Personalmente ve ne consiglio uno di potenza media, se poi non dovesse funzionare pian piano si sale di potenza. È importante far arieggiare per bene la stanza prima dell’uso in modo tale da evitare possibili esalazioni tossiche, nocive per la nostra salute. Munitevi sempre di guanti e protezioni così da evitare il contatto diretto con la pelle