Mangiare pasta integrale fa dimagrire? Ecco la verità: “pazzesco”

Chiunque abbia pensato almeno per un momento a dimagrire, avrà sicuramente pensato a come far combaciare la pasta integrale nella propria alimentazione. Nonostante ciò ci sono ancora alcune persone che sono convinte del fatto che questa tipologia di pasta faccia ingrassare. È arrivato il momento di rispondere definitivamente a questa domanda, anche perché è proprio in questo periodo che molte persone hanno voglia di cominciare un percorso di dieta.

Innanzitutto, dobbiamo affermare che negli ultimi tempi, questo alimento sta conquistando diversi estimatori, perché viene considerato un ottimo aiuto per tutti coloro che vogliono seguire diete sane ed equilibrate. Questi aggettivi non sono usati per caso, infatti la pasta integrale, rispetto alla pasta tradizionale, la quale viene prodotta utilizzando farine del tipo 0 oppure 00, risulta molto più leggera e meno calorica e, dunque, di conseguenza è perfetta per chi deve perdere peso. Inoltre, dobbiamo sapere che la pasta integrale non è tutta uguale, infatti, esistono diversi tipi di pasta integrale, a partire ad esempio da quella di farro, a quella di orzo, dalla pasta integrale di avena a quella di mais.

Ma adesso che abbiamo acquisito qualche nozione in più è arrivato il momento di decretare se la pasta integrale fa dimagrire o meno. Per capire ciò, la prima cosa che dovete fare è approfondire le differenze con quella tradizionale. Tra queste, la principale è la lavorazione, perché nella pasta integrale viene usata per l’appunto la farina integrale, in chicchi interi e ancora in possesso di tutti i suoi componenti naturali, mi riferisco principalmente alla crusca, all’endosperma e al germe. Per intenderci, la crusca è l’involucro esterno ed è importante perché ricca di antiossidanti, di vitamine (in particolar modo del gruppo B) , di fibre, di ferro, di rame, di magnesio ed infine di zinco. l’endosperma invece è la porzione del germe in cui sono contenuti i sali minerali, gli amidi e le proteine.

Infine, il germe è solamente l’embrione interno del chicco ed è anch’esso ricco di vitamine del gruppo B e della vitamina E, tralasciando gli antiossidanti e acidi grassi polinsaturi. La pasta integrale è l’alimento perfetto sia per chi vuole mantenere il proprio peso forma, sia per chi pratica sport, e non finisce qui, perché grazie anche alla sua grande quantità di sali minerali, per citarne alcuni, potassio e magnesio, aiuta a migliorare le vostre performance sportive. Infine, offre un maggiore contributo di fibre e dà un migliore senso di sazietà, spingendovi a mangiare di meno