Ecco perché mangiare noci la sera: la rivelazione pazzesca

Le noci fanno parte dell’elenco dei frutti secchi che sono più consumati in Italia, anzi secondo le ultime stime, questa affermazione si può innalzare anche a tutto il mondo. Proprio per questo, se vi fermate un attimo a pensarci, non si è mai vista una festività invernale senza noci e frutta secca in generale. Per non parlare inoltre, del loro utilizzo in cucina, grazie alla versatilità di questo prodotto, possiamo usarlo in moltissimi modi.

Ad esempio come componente di sughi e pesti, come accompagnamento di formaggi e di miele, o ancora come componente primaria di sorbetti e gelati. Insomma le noci fanno pienamente parte della nostra cultura gastronomica e culinaria ed oltre al loro gusto intenso ci sanno regalare davvero anche moltissimi benefici. Nonostante siano in molti ad affermare, ché è sempre meglio non esagerare e fermarsi alle semplici e classiche tre noci serali, non dobbiamo dimenticare che le noci sono portatrici di tutta una serie di proprietà ed elementi nutritivi.

Quindi possiamo dire che sicuramente una dieta bilanciata e mirata al dimagrimento deve prendere in considerazione un apporto non eccessivo, prediligendo così piccole dosi che non faranno ingrassare, ma permettono di variare con l’assunzione di cibo. Il consiglio dei nutrizionisti, in quanto esperti del settore, riguarda logicamente di casi definiti come standard e non rapportabili a chi soffre di patologie o allergie. I medici consigliano di consumare circa 15 grammi di noci (all’ in circa saranno un tre noci dal diametro medio) al giorno, questa quantità possiamo quantificarla in 100 calorie.

Per quanto riguarda gli effetti, possiamo dire che mangiare noci fa bene in generale, ma soprattutto nel momento in cui ci accingiamo ad assaggiate la noce. Oltre i vari aspetti più importanti, non dobbiamo assolutamente dimenticare che aldilà dei vari apporti benefici, le noci contengono un altra importante sostanza, la quale anch’essa è degna di nota, mi riferisco al triptofano. Per intenderci, il triptofano è l’aminoacido necessario per effettuare produzione di serotonina e melatonina, ormoni che garantiscono un sonno rilassato e rigenerante.

Questi elementi, combinati con tutti gli altri, verranno maggiormente assimilati dal nostro organismo durante la notte, grazie al sonno profondo e ristoratore. Dunque, possiamo tranquillamente affermare che le noci che vengono assunte a poche porzioni per volta, precisamente a tre a tre, sono molto utili anche ad esempio mentre siete sdraiati sul divano a guardare la televisione e avrete la certezza di una corretta rigenerazione del vostro organismo, la quale risulterà sempre più giovane, in forma e libero dallo stress. E si è proprio vero, le noci sono l’elisir ideale per il benessere del nostro organismo