Ecco come togliere le macchie di candeggina dai vestiti: “pazzesco”

Molto spesso ci accorgiamo di notare delle macchie sui nostri vestiti. Può capitare che ci cada del vino sui nostri indumenti, una tazza di caffè, dell’olio e molto altro ancora e a volte, per togliere queste macchie, proviamo con la candeggina. Ma ciò può diventare un problema, perché per eliminarne una finiamo per scolorire il tessuto a causa dell’azione invasiva del prodotto. Oppure spesso può capitare che siamo noi stessi a macchiare la nostra maglia preferita mentre siamo impegnati ad usare la candeggina per pulire, ad esempio, il nostro bagno.

Ma non dovete disperare. Esiste, infatti, un rimedio efficace per risolvere questo spiacevole inconveniente. Qui vi diremo come togliere le macchie di candeggina da magliette, pantaloni o jeans per riottenere l’indumento come nuovo. Con il termine “candeggina” intendiamo il nome con cui di solito chiamiamo i detergenti a base di ipoclorito di sodio. Questi prodotti vengono utilizzati per disinfettare gli ambienti domestici, i pavimenti, i sanitari e molto altro ancora, in quanto sono in grado di eliminare le macchie e di deodorare allo stesso tempo gli ambienti.

Tuttavia, non dovete dimenticare di usare la candeggina con i guanti in quanto esso è un prodotto che può causare irritazioni e molteplici rischi. Le sue macchie hanno il potere di scolorire all’istante tutti i tipi di colori. Vediamo adesso come togliere le macchie di candeggina dai tessuti grazie a un “rimedio della nonna” che dovete provare subito. Prima di gettare nell’immondizia il vostro indumento preferito poiché ormai vi sembra del tutto rovinato dall’azione corrosiva del prodotto, fermatevi un attimo. Dovete sapere che in realtà è sufficiente utilizzare dell’alcool, mi riferisco proprio a quello contenuto all’interno di bevande come, ad esempio, il gin o la vodka. Per cui, se possedete queste tipologie di  alcolici nelle vostre case, basterà semplicemente prenderlo e versarne un po’ su un batuffolo di cotone.

Attenzione, è importante assicurarvi di impregnarlo per bene e successivamente iniziate a tamponare la zona colpita dalla macchia. L’azione dell’alcool sarà efficiente perché farà in modo che la tinta dell’indumento ricolori nuovamente la macchia causata dall’azione corrosiva del prodotto. Dovete continuare ad insistere con questo metodo finché non notate la scomparsa totale della traccia lasciata dalla candeggina. Appena finito questo procedimento, risciacquate il vostro capo con abbondante acqua fredda e in seguito mettetelo nella lavatrice. Una volta terminato il ciclo di lavaggio potete notare subito il risultato: il vostro indumento, infatti, sarà tornato completamente come nuovo.