Ecco tutti i benefici di bere acqua e limone: LISTA. “Pazzesco”

Acqua e limone: la fortuna di questo rimedio casalingo, semplice, sano ed economico, è racchiusa nelle proprietà del limone. Questo mix è ricco di vitamine, sali minerali e oligoelementi e infatti non ci stupisce come questo agrume in inverno sia tra la frutta di stagione che combatte l’influenza. Il succo di limone, assunto diluito nell’acqua calda è utile per molti aspetti che vanno dal miglioramento della pelle del viso, fino all’abbassamento della pressione arteriosa, per cui è utile aggiungerlo alla lista degli alimenti che aiutano la circolazione.

Bere acqua e limone al mattino, per cui, non è un falso mito, ma può davvero essere in grado di aiutare ma vediamo in che modo. Il limone è un antisettico, antibiotico e antibatterico naturale che va a stimolare i globuli bianchi ed entra in azione per difendere l’organismo, contiene inoltre potassio e vitamina C (50 mg per 100 gr), un nutriente indispensabile, la cui carenza può portare a diverse malattie, come lo scorbuto. Infine, bere acqua e limone al mattino permette anche di idratare l’organismo, reintegrando i liquidi persi e riattivando, in questo modo, energia e risposta immunitaria. A differenza degli alimenti che causano il gonfiore addominale, l’acidità del limone stimola l’intestino e la produzione della bile da parte del fegato, quindi è in grado di aiutare a digerire meglio.

Inoltre le vitamine e i sali minerali dell’agrume contribuiscono all’eliminazione delle tossine, per cui berne un bicchiere a digiuno è uno dei consigli che viene dato anche quando si vuole disintossicarsi dai metalli pesanti che sono presenti nel cibo. Proprio grazie al fatto che stimola l’intestino e alla presenza dell’acido citrico che contribuisce a potenziare la funzione degli enzimi e del fegato, bere acqua e limone ha tra i suoi benefici quello di aiutare la diuresi e la disintossicazione del corpo. Inoltre, il limone contribuisce a riequilibrare i livelli di Ph del corpo, che non deve essere acido. Infine, favorisce anche l’eliminazione dell’acido urico, il cui accumulo può provocare del dolore alle articolazioni.

La vitamina C ha un potere antiossidante che va a combattere i radicali liberi e aiuta a rendere la pelle del viso decisamente “più bella”. Acqua e succo di limone bevuto al mattino è una buona abitudine per chi vuole una pelle più luminosa e sana e contrasta i batteri che causano l’acne. Ma non è mica finita qui perché la vitamina C stimola anche la guarigione delle ferite, cicatrizza ed ha proprietà antinfiammatorie. Un bicchiere di acqua tiepida e limone contrasta perfino l’alitosi aiutando a mantenere un alito ben fresco per tutta la giornata. L’importante è sicuramente la costanza, per cui è bene ricordarsi di iniziare la giornata con questo gesto ogni giorno, senza aggiungere zucchero.