Vuoi il tuo WC sempre fresco e profumato? Ecco come fare

Avere un bagno pulito, igienizzato e senza cattivi odori e l’obiettivo di tutti coloro che si occupano delle pulizie a casa. Purtroppo, non sempre risulta un’operazione così semplice in quando le insidie che potrebbero comportare cattivi odori sono tante e davvero poco semplici da prevedere. Ma non bisogna scoraggiarsi, a tutto c’è un rimedio e grazie all’aiuto dei nostri esperti del settore vedremo tanti metodi molto semplici da attuare per sconfiggere questa problematica che, da quanto emerge da alcune indagini condotte sulla popolazione, attanaglia sempre più famiglie italiane. Lasciare il WC pulito dopo ogni utilizzo purtroppo non basta, ma certamente aiuta.

La chiave sta nel mantenerlo fresco ed igienizzato a lungo utilizzando i tanti detergenti per WC che normalmente si trovano in commercio, quindi utilizzando sostanze chimiche. Ma è possibile ottenere risultati molto similari anche senza usare necessariamente prodotti creati in laboratori, in quanto in natura ritroviamo validi alleati che non danneggiano le superfici e soprattutto noi che li andiamo ad utilizzare, in quanto non sono molto aggressivi. Tra i rimedi più funzionali per ottenere un WC bianchissimo c’è certamente il bicarbonato. Con il passare degli anni il wc tende a perdere la brillantezza del suo colore, ma il bicarbonato ci permette di rallentare significativamente questo processo semplicemente facendo aderire sulle pareti, ingiallite e non, del water della polvere di bicarbonato e farlo agire per qualche ora.

Passato questo arco di tempo, ci basterà versare dell’acqua bollente e spazzolare energicamente. Un altro metodo è quello di creare un detergente con elementi che chiunque si ritrovi in casa, stiamo parlando del sale grosso e del detergente per i piatti. Ci basterà prendere una ciotola abbastanza capiente e inserire al suo interno un cucchiaio abbondante di sale grosso e del sapone per i piatti per ottenere un ottimo pulente. Stendiamo il composto ottenuto lungo le pareti del WC e facciamo agire per qualche ora. Successivamente strofiniamo energicamente e sciacquiamo.

Ma in commercio esistono comunque dei prodotti che ci permettono di eliminare sporco e calcare senza fare fatica, come le sfere detergenti. Il loro punto forte è che garantiscono un’azione totale e continua senza richiedere tempo e fatica. Ci basterà agganciarle sul bordo della tazza e, ogni qualvolta si tirerà lo sciacquone, l’acqua passerà all’interno di queste sfere attivando il prodotto contenuto al loro interno iniziando così il processo di pulizia e di igienizzazione. Inoltre, rilasciano anche varie profumazioni che rendono più gradevole la permanenza in quell’ambiente.