Come pulire le persiane in poco tempo: ecco il trucco

Gli infissi sono sicuramente uno degli arredi più importanti nelle nostre case. Tuttavia, la loro pulizia non sempre viene svolta con costanza, proprio perché molti ritengono che pulirli richieda molto tempo. Dovete però sapere che prendersi cura degli infissi è un’operazione che, se svolta in maniera costante, vi garantirà delle finestre sempre pulite e, ovviamente, anche belle da guardare. Gli infissi si sporcano a causa dello sporco, dello smog e della polvere. Questi elementi, infatti, si annidano facilmente nelle fessure delle persiane.

Ma non disperare, continuando a leggere il nostro articolo ti spiegheremo in poche parole come pulire le persiane in modo efficace e sicuramente rapido. Cominciamo col dire che la pulizia delle persiane è un lavoro che va svolto almeno una volta al mese. Soprattutto, se risiedi in una zona molto trafficata, è sicuramente meglio ripetere l’operazione di pulizia almeno ogni quindici giorni. Cominciamo col dire che le persiane possono essere sia in alluminio che in legno. Dunque, la prima cosa in assoluto che dovete fare è di assicurarvi di togliere tutta la polvere che si è depositata, sia all’interno che all’esterno.

Successivamente, prendete un panno morbido e pulito e cominciate a passarlo nei vari infissi, cercando di pulire per bene le fessure. Se, tuttavia, la polvere è incrostata e continua a persistere, potete utilizzare tranquillamente anche un panno bagnato con dell’acqua calda e un po’ di detersivo sgrassante. Analizziamo per bene il modo per pulire le persiane in alluminio. Dobbiamo iniziare passando un panno morbido per togliere la polvere che si è depositata tra le fessure; successivamente riempiamo una bacinella con dell’acqua calda, con del detersivo per piatti e anche un po’ di aceto.

Dopo di che prendete una spugna non troppo abrasiva, bagnatela e con armatevi di molta pazienza, poiché dovrete passarla su tutta la persiana pulendo per bene tra le fessure, negli angoli e anche nelle guarnizioni. Una volta finita tale operazione, non vi resterà che prendere un panno in microfibra e asciugare con molta precisone e cura. Per effettuare questo passaggio puoi utilizzare anche dei comuni fogli di giornale. La cosa importante a cui devi prestare molta attenzione è di non lasciare gli aloni. Dunque, con questi semplici ma efficaci consigli riuscirai senza dubbio a mantenere sempre pulite le tue persiane, sia che esse siano in alluminio o che siano in legno. Stai certo che da adesso in poi non sarà più una fatica mantenere le tue persiane pulite.