Vibonese-Teramo: 0-0. La squadra di Tedino strappa un buon pareggio e resta in zona play-off

Dopo la sconfitta interna subita la scorsa settimana ad opera della capolista Reggina per 0-3, il Teramo di Tedino ritorna a fare punti nella difficile trasferta di Vibo Valentia contro la Vibonese, chiudendo la gara sullo 0-0.

Un pareggio importante per due motivi: il primo è il mantenimento di una posizione valida per i play-off anche se la classifica alle proprie spalle inizia ad accorciarsi, il secondo è quello di aver finalmente mantenuto la porta inviolata.

La squadra di Tedino ha affrontato con il giusto piglio la gara concedendo poco agli avversari, che va ricordato detengono il secondo miglior attacco del girone alle spalle della corazzata Reggina con ben 36 reti all’attivo.

Pochi i pericoli corsi dal portiere Tomei, il quale ha risposto sempre presente quando è stato chiamato in causa.

La squadra torna a casa soddisfatta, ma domenica prossima è attesa da un altro test probante contro il Catania nel quale bisognerà cercare di ritornare al successo che manca ormai da troppo tempo.