Meteo: BEFANA sotto il gelo. Arriva il freddo polare. I dettagli dell’epifania

Si sta avvicinando il giorno dell’Epifania, l’ultima festività natalizia, quella più amata dai bambini, ma con essa arriverà anche il freddo polare, infatti il meteo per la Befana non promette nulla di confortante. Vediamo nel dettaglio cosa ci aspetta per lunedì 6 gennaio.

Dalle latitudini polari arriverà sull’Italia un vortice di aria gelida che colpirà tra domenica 5 gennaio e la Befana gran parte delle zone centro-meridionali. In queste regioni sono previsti venti forti e gelidi che condizioneranno il giorno dell’epifania; le temperature scenderanno bruscamente anche se non sono previste piogge, soprattutto sulle regioni ioniche ed adriatiche.

Le temperature caleranno su tutta la Penisola fino a scendere sotto la media stagionale, quindi si avrà una Befana sotto il gelo in quasi tutta l’Italia anche se il cielo sarà in gran parte sereno.

Grande il rischio nebbia, che può colpire le pianure settentrionali che attraversano Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Sempre al Nord alcune città toccheranno gli zero gradi, mentre Milano potrebbe andarci molto vicino, visto che sono previste temperature intorno ai 3 gradi.