Il tuo Smartphone è stato intercettato? Leggi l’articolo

Oggi giorno, la nostra privacy è sempre più a rischio di violazione. Devi stare molto attento a esporre i tuoi dati, chiunque potrebbe approfittarsi della tua identità, per questo abbiamo deciso di svelarti alcuni indizi per scoprire se il tuo smartphone è spiato da qualche male intenzionato.

La nostra privacy è spesso violata per colpa dei nostri telefonini. Sappiamo benissimo che, i telefoni di quest’epoca, sono sempre connessi a internet. Ogni giorno ci colleghiamo su Facebook, Instagram, ricerche tramite il browser google ecc. I nostri telefoni raccolgono alcuni dati sensibili come password e i dati dei conti correnti bancari. Le nostre telefonate, i messaggi normali e quelli tramite WhatsApp.

Secondo alcune statistiche della polizia postale, sono in costante aumento le segnalazioni per smartphone intercettati con conseguente furto di dati sensibili. Fortunatamente ci sono alcuni accorgimenti che ci permettono di avere dei segnali chiari di un’eventuale intercettazione praticata da hacker più o meno esperti.

Come puoi accorgetene se il tuo telefonino è stato spiato? A volte, i nostri telefoni, presentano alcuni bug o blocchi e noi, come me, pensiamo che sia arrivato il momento di cambiarlo. Attenzione, proprio in questi momenti devono essere dei segnali d’allarme. Un segnale chiaro può essere dalla luce del display, se non lo stiamo usando e la luce si accende da sola. Non è un difetto, ma un chiaro segnale che qualcuno potrebbe spiarci.

Se digiti il codice #21# puoi scoprire se sono attive delle deviazioni sulle nostre chiamate o i nostri messaggi verso un qualsiasi altro numero di cellulare. Se viene indicato l’attivazione di una deviazione verso un altro numero, digita il codice #62# per scoprire qual’è il numero al quale vengono deviate telefonate e sms.

Infine, se inserisci il codice *#*#4636#*#* puoi verificare un’eventuale intercettazione del tuo smartphone da parte di qualche hacker, una volta digitato appariranno molte informazioni che confermeranno o meno un’intercettazione in atto.