Come si calcola l’ascendente? Ecco una breve guida

Ogni persona nata sotto un segno zodiacale ha anche un determinato ascendente e conoscerlo può aiutare a capire alcuni aspetti della propria personalità. Ma come si calcola l’ascendente? Ecco una breve guida.

L’ascendente: cos’è e cosa indica

Nell’astrologia con il termine ascendente si intende il segno zodiacale che sorge ad est, nel preciso momento dell’ora di nascita di un individuo. L’ascendente ci permette di conoscere importanti indicazioni sul temperamento, sul carattere e sulle inclinazioni delle persone.

Come calcolare l’ascendente

Calcolare con precisione il nostro ascendente si può fare grazie a precisi dati da confrontare con specifiche tabelle. Senza determinate informazioni non si potrà calcolare il nostro ascendente.

Le informazioni dunque necessarie ai fini di calcolare l’ascendente di ogni segno zodiacale sono:

  • L’esatta ora di nascita tenendo conto dell’eventuale presenza dell’ora legale;
  • la latitudine e la longitudine del luogo di nascita;
  • il meridiano di Greenwich;
  • la posizione delle costellazioni al momento della nascita.

Come reperire le informazioni

Come fare a trovare le informazioni che abbiamo elencato nel paragrafo precedente, necessarie a capire come si calcola l’ascendente?

Per sapere l’ora della nostra nascita basta chiedere ai propri genitori. Se non lo ricordano, si dovrà reperire e consultare il proprio estratto di nascita tramite un’apposita richiesta all’ufficio anagrafe del proprio Comune di residenza.

Più facile trovare da soli la latitudine e la longitudine del luogo di nascita: diversi siti web forniscono oggi la possibilità gratuita di reperire questa informazione direttamente on line. Utili allo scopo sono i siti web dei Comuni italiani, che forniscono questo dato.

Anche il meridiano di Greenwich è un’informazione di facile reperibilità on line tramite i motori di ricerca.

Per quanto riguarda la posizione delle costellazioni, ultimo dato per calcolare l’ascendente, avremo bisogno di specifiche tabelle astrologiche, che potremo trovare su libri di astrologia o fornite da siti web dedicati all’oroscopo.

Come procedere

Trovati tutti i dati, possiamo calcolare il nostro ascendente inserendo le informazioni utili su appositi form forniti da siti specializzati in astrologia, che forniscono il calcolo dell’ascendente in tempo reale basandosi su sistemi affidabili e collaudati. Questi siti web ci forniranno anche una precisa interpretazione dei risultati relativi al calcolo dell’ascendente.

In linea generale noi possiamo dirvi che l’ascendente, per quanto riguarda i segni di Fuoco dell’Ariete, del Leone e del Sagittario, esalta in loro le qualità di forza e vigore. Nei segni d’aria come i Gemelli, la Bilancia e l’Acquario, l’ascendente favorisce lo spirito di intraprendenza e la propensione o meno ai rapporti interpersonali. Per i segni di terra come il Toro, la Vergine e il Capricorno, l’ascendente mette in risalto la concretezza e il senso pratico mentre per i segni di acqua come il Cancro, lo Scorpione e i Pesci, il calcolo dell’ascendete sottolinea principalmente la propensione o meno dell’individuo all’empatia quindi alla sensibilità e alla sua reazione nei confronti delle emozioni.