Quali sono i cattivi segni di un Ariete? Ecco la risposta

Quando un Ariete di fronte a te si comporta in un certo modo è davvero un brutto segno. Ma esattamente quali sono i cattivi segni di un Ariete? Ecco la risposta che può aiutare ad interpretarli correttamente.


DA NON PERDERE:
  • Oroscopo di domenica 1 novembre 2020 – Previsioni per tutti i segni
  • Oroscopo Paolo Fox – domani domenica 1 novembre 2020 – i rimorsi dell’Acquario, i Pesci recuperano in amore
  • Oroscopo Branko – domani domenica 1 novembre 2020 – Bilancia a caccia di segreti, Toro affaticato

Quando ti guarda con un sorrisetto ironico

Quando un Ariete ti guarda con un sorrisetto ironico è un cattivo segno. Non si tratta di benevolenza come il falso atteggiamento bonario farebbe pensare. Quando un Ariete ti guarda con un sorriso ironico e mantiene gli occhi quasi serrati significa che sta ridendo delle tue sofferenze o delle confidenze che gli hai fatto. Tipica dei nati sotto il segno dell’Ariete è infatti l’assenza totale di empatia e di comprensione verso il prossimo. All’Ariete non interessa minimamente il tuo dolore, anzi, se ne nutre per sentirsi meglio. Tra gli Arieti si trovano infatti i peggiori falsi amici che si possano avere, sono persone che stanno bene esclusivamente quando un altro sta male e non perdono tempo soprattutto a ridere delle disgrazie altrui spargendole in giro con pettegolezzi. Un comportamento a dir poco riprovevole tipico delle rappresentanti femminili del segno ma anche rilevabile negli uomini Ariete.

Quando alza la voce

Cattivo segno quando un Ariete alza il tono della voce. Significa che sta per prepararsi a una battaglia. Alzare il tono della voce per l’Ariete è solo l’inizio di ciò che sarà imminente, una tempesta di aggressività ed emozioni che si manifestano esageratamente all’impazzata con violenza e rabbia, brutte parole, toni acuti e urlati. Quando un Ariete alza la voce è quasi sicuro che passera anche alle mani esponendo le sue ragioni con furia e non si calmerà in tempi brevi. Inutile cercare di intervenire. In una situazione del genere la cosa migliore è allontanarsi o aspettare che la rabbia dell’Ariete sbollisca. I tempi saranno lunghi, ci vorranno delle ore.

Quando non lo senti o non lo vedi per molto tempo

L’Ariete che ti dava fastidio deridendoti con gli amici ha improvvisamente smesso di farlo? L’Ariete con cui avevi una relazione che hai troncato ha smesso di chiederti spiegazioni? Fai attenzione, è un cattivo segno. La sua assenza o il suo cessare determinati atteggiamenti nei tuoi confronti non significa che abbia deciso di lasciarti in pace, anzi: l’Ariete sta tramando qualcosa alle tue spalle per farti di peggio. Per questo sta ben zitto, per non farsi scoprire. Ma se tu sai che è un cattivo segno puoi intervenire proteggendoti da gente come l’Ariete che non ha niente da fare se non tormentare il prossimo. Inizia a procurarti dei testimoni e interessarti per vie legali: vedrai che, davanti alla vera giustizia, la pianterà di tramare per darti fastidio.