Quali segni zodiacali sono i più distratti? Ecco la risposta

E’ evidente che non tutti nasciamo con la stessa capacità di attenzione, ed è parte del profilo caratteriale che ci contraddistingue fin da giovanissimi: per tante persone che mantengono la concentrazione anche nei momenti più complessi, altre hanno una soglia dell’attenzione decisamente tendente verso il basso, al punto da non riuscire a mantenere la concentrazione in molti casi. Ecco quali sono i segni più distratti dello zodiaco.

Gemelli

Molto attivi, ma al contempo decisamente poco organizzati, i nati sotto i Gemelli si gettano a capofitto su praticamente ogni nuova sfida, lavorativa o di svago, ma senza una vera e propria programmazione: tende quindi a non seguire un piano ma quasi sempre esclusivamente il “mood” del momento, portando tuttavia a compimento ben poco rispetto a quanto iniziato.

Acquario

Non distratti in senso stretto, ma è così che appaiono quando l’entusiasmo iniziale verso qualcosa inizia a scemare, non fanno molto per mantenere vivo l’interesse, che sia una relazione sentimentale che un progetto lavorativo.

Sagittario

Veri e propri maestri del multitasking, ossia capaci di saper gestire più cose nello stesso momento, è anche sintomo di un’incapacità di concentrarsi in maniera approfondita su una singola cosa: ciò denota una certa insicurezza che lo porta spesso a stressarsi e a perdere inevitabilmente tempo.

Bilancia

La loro è una dimenticanza diffusa nel senso più puro del termine, ossia coloro che vengono definiti con “la testa tra le nuvole”, assorti in chissà quali pensieri: sono oramai abituati a dimenticare quasi sempre qualcosa, nonostante sul lavoro non manifestino lo stesso difetto.

Pesci

Non dissimile il processo mentale del Pesci, al quale basta veramente poco per perdere la concentrazione e distrarsi anche per lunghi periodi dallo studio o dal lavoro. Ciò provoca l’ovvia frustrazione di amici e colleghi, anche se i nati sotto questo segno spesso si prodigano nel rendere felici chi amano davvero.