Vecchie Lire che valgono tantissimo: ecco i veri tesori nascosti in casa tua

Vecchie Lire – Iniziamo oggi una nuova rubrica dedicata alle tantissime monete di valore che potremmo trovare nelle nostre case. Si sente veramente tanto parlare in questi periodi di vecchie lire divise tra banconote e monete che oggi vengono pagate tantissimo dai collezionisti ma bisogna capire, realmente, quali sono quelle che valgono di più.

Sul nostro network parliamo quotidianamente di questi argomenti e spesso riceviamo anche delle richieste di valutazione per alcune monete. Per questo motivo abbiamo pensato di creare una vera e propria lista che sarà aggiornata quotidianamente per vedere quali sono le monete di valore e, nello specifico, le vecchie Lire.

Ognuno di noi ha infatti nei propri cassetti ancora conservate alcune delle monete che hanno fatto la storia dell’Italia ma arrivati ad un certo punto proprio queste monete potrebbero prendere un valore impressionante. Ve ne sono alcune che valgono addirittura migliaia e migliaia di euro. Andiamo a vedere quali sono le più pagate.

Iniziamo dalle 10 Lire del 1947 che oggi hanno raggiunto un valore tra i 4 mila ed i 5 mila euro. All’elenco aggiungiamo anche le 100 Lire del 1955. Queste raggiungono un valore di circa 1200 euro e dipende dal fatto che ne furono coniate molto poche.

Tra le monete di valore vi sono anche le 5 Lire del 1956. Il valore però è abbastanza variabile ma può arrivare anche a 60 euro. Invece, nel caso in cui la moneta sia conservata in maniera ottimale può valere anche 2000 euro.

La lista delle vecchie Lire di valore si completa con le 2 lire e le 50 lire del 1958. Queste possono andare dai 20 ai 20 mila euro sempre in base alla conservazione della moneta. Discorso diverso per le 2 Lire che invece possono valere dagli 80 euro fino ad un massimo di 500 euro.