“Non dividere le pillole a metà!””: pazzesco, ecco cosa succede”

Molta gente con il timore di soffocarsi con l’ingestione di pillole, tenta di dividere le pillole per risolvere la situazione e per alleviare la situazione di ansia. Paura comprensibile, dovuto alla grandezza di certe pillole e costretti ad assumerli per colpa di alcune patologie. Ma non tutti sanno che la divisione delle pillole può essere molto pericolo ed inefficiente per lacune patologie.

Dividere la pillola a metà o triturarla, può indurci a rischi inaspettati. Vi sonno stati numero studi sul fatto che, modificare la strutturato della pillola possa diminuire l’efficacia del cura della pillola e addirittura aumentare i rischi di effetti collaterali. La divisione della pillola, potrebbe comportare la dispersione di alcuni parti. Questo porta alla sua inefficacia, di base inoltre, l’efficienza della pialla varia molto, se noi andassimo a modificare pure la sua struttura l’efficienza sarebbe ancora minore.

Modificare i farmaci, sarebbe una soluzione, migliorare la soluzione del 70% e riuscire la sua ingestione senza problemi. Sopratutto per gli anziani o per i più piccoli, questo potrebbe essere la soluzione ai loro problemi.

Anche usando una taglia pillole adatto, la dose usata potrebbe essere alterata dal taglio, di almeno il 15% rispetto alla dose prescritta. Questa situazione potrebbe rilevarsi molto pericolosa, sopratutto per gli anziani che sono costretti a dover assumere medicinali, la mancata assunzione, o almeno, la mancata dose della assunzione potrebbe essere anche letale per i nostri pazienti. 

Inoltre, con la d’incisione delle pillole, si potrebbe andare incontro ad alcune infezioni o effetti collaterali dovuti allo strumento per tagliare la pillola, o dove lo si taglia. Tutte queste informazioni, non sono per niente da sottovalutare. La mancata pulizia dello strumento, un piano da cucina poco pulito, potrebbero essere i primi portatori di germi e malattie trasmesse via orale.

In breve, al divisione delle pillole può essere sempre una fonte di errori,  il rischio si può ridurre solo con la completa assunzione della pillola stessa. Per non parlare della triturazione della pillola, potrebbe essere ancora peggio. Dunque, in conclusione, possiamo consigliarvi di di cercare di ingoiare le pillole per come vengono prescritte e limitare al massimo la divisone della pilla stessa.

Attenzione al modo di incisone della pillola al momento della sua ingestione per non cause ulteriori danni o lacerazioni della gola, in caso di ansia, procurarsi sempre un bicchiere d’acqua ben pieno e bere fino a quando la pilla non sia ben scesa.