Cosa succede a chi ha l’abitudine di mangiare un cucchiaio di miele al giorno?

Il miele è uno degli alimenti più consumati in tutto il mondo, tanto per cominciare è ottimo da poter accostare un po’ con tutto, con tisane, tè, dolci, da spalmare in quel ah e fetta di pane tostato o in una buona fetta di formaggio. Non usanza di tante persone, ma in genere, molta gente lo abbina con formaggi o frutte. In questo articolo, parleremo di quali effetti benefici apporta al nostro corpo e come poterlo consumarlo al meglio, senza esagerare con il suo consumo.

Ottimo per cominciare le nostre giornate, il miele è una buona fonte di energia, non per caso è molto consigliato da molti nutrizionisti o personal trainer quando devono consigliare come apportare delle naturali fonti di energie al nostro corpo. Infatti, come abbiamo detto prima, è possibile assumere il miele ogni giorno, senza nessun problema, basta semplicemente sapere quando fermarsi o in ogni caso associarsi di non avere nessun tipo di intolleranza alimentare. In questi casi è consigliato rivolgersi all’opinione di medico di fiducia.

La giusta dose da consumare ogni giorno è di circa due cucchiaini di caffè al giorno, questa giusta dose riuscirebbe a dare delle buone energie al nostro corpo e non solo, il miele è molto conosciuto per altre proprietà come antisettico, antivirale, antibatterico, disinfettate, emolliente, diuretico e molto altro ancora.

In antichità, per tutte queste ragioni, il miele era utilizzato anche come un medicinale naturale, per alleviare i nostri mal di gola, raffreddore, febbre di stagione, mal di testa e molto altro. Di base il miele infatti, oltre ad essere usato come un prodotto da consumare come cibo, molto spesso viene utilizzato anche come un trattamento cosmetico.

Molta gente utilizza il miele anche per abbinarlo allo zucchero grosso per creare un scrub corpo molto naturale, viene messo nei capelli per illuminare i nostri capelli e accendere i nostri riflessi dorati.

In conclusione, consigliamo sempre di non esagerare con la sua consumazione, è sempre un prodotto molto dolce e pieno di zucchero, sconsigliato per chi soffre di obesità o problemi di cuore e colesterolo alto.