Nessuno lo sapeva ma ecco cosa succede a mettere l’aceto di mele in lavatrice

Chi di voi conosce l’aceto di mele? Suppongo tutti, no?
Prodotto dalla fermentazione del mosto di mela, l’aceto di mele, è ricco di molte proprietà e usato sia come condimento per diverse pietanze ma anche utile da spalmare sul viso per rimuovere le macchie lasciate dall’acne. Presenta un colore giallo intenso, con sedimenti sul fondo che sono composti principalmente da batteri acetici.
L’aceto di mele contiene minerali come il fosforo, lo zolfo, il ferro, calcio che si occupa di rafforzare il cuore e il potassio che contribuisce al buon funzionamento dei muscoli e del cuore.

Secondo voi è possibile utilizzarlo come aiuto durante le faccende domestiche?
Ebbene si! L’aceto di mele risulta essere un ottimo prodotto per pulizie naturale grazie alla sua azione pulente, disincrostante, anticalcare e sgrassante, utile soprattutto in lavatrice e adesso vedremo come.

Di solito vengono usati sia l’aceto di mele che quello di vino bianco, simili tra loro ma con l’eccezione che il primo contiene meno acido acetico rispetto al secondo.
L’aceto di mele può essere usato per pulire la guarnizione della lavatrice, spesso soggetta ad umidità e tendente dunque a rovinarsi facilmente specialmente a causa del calcare presente nell’acqua. Ad ogni lavaggio bisognerebbe fare asciugare la guarnizione e lasciare semi aperto l’oblò per evitare incrostazioni e muffe.

Ogni tanto è bene anche disinfettare la guarnizione e basterà semplicemente passare un panno leggermente imbevuto di aceto su tutta la gomma.
E’ possibile pulire il filtro della lavatrice strofinandolo con uno spazzolino bagnato di aceto.
E per lavare il bucato? Tranquilli, l’ aceto di mele funge anche da ammorbidente, vi basteranno infatti 250 ml di aceto miscelati con una ventina olio profumato a proprio piacimento; se i vostri capi sono ingialliti o presentano degli aloni, metteteli in una bacinella con acqua calda e 1 bicchiere di aceto.

L’aceto di mele è anche in grado di eliminare i cattivi odori e, se usato con regolarità, aiuta a contrastare l’accumulo di calcare.
State bene attenti perché l’aceto di mele vi semplificherà il lavoro per la pulizia dei vetri di casa, per la brillantezza dell’argenteria e per sgrassare qualsiasi superfice!