Il caffè alza la pressione? Ecco svelata tutta la verità

Il caffè è amato è diffuso il tutto il mondo, è la bevanda più consumata, perché ti permette di avere un momento di relax durante una faticosa giornata di lavoro. Inoltre il caffè è usato in molte ricette dolci . Il suo sapore unico è intenso crea molta dipendenza nella persone che ne fanno molto uso , infatti molte persone senza assumere il caffè hanno molta difficoltà ad affrontare la giornata.

Il suo consumo in molte persone è molto eccessivo , si arriva a prendere anche 5 tazzine di caffè al giorno cosi da avere anche problemi nel sonno perché contenente caffeina. Pero molti non sanno che il caffè può avere anche degli effetti sulla nostra salute , come ad esempio può causare problemi alla pressione.
Partiamo nel dire che la pressione arteriosa e quella forza impressa dal cuore alle arterie , che ovviamente permette al sangue di proseguire il suo percorso in tutto il sistema circolatorio.

Quindi il caffe abbassa o alza la pressione? Vediamolo insieme.
Ci sono tanti studi che dimostrano molte cose , la pressione alta intanto è influenzata da molti fattori , ad esempio dal tipo di alimentazione che uno conduce , dallo stile di vita , e anche dal consumo di molto caffè. Ma molti studi hanno dimostrato anche che il caffè una volta assunto svanisce rapidamente ovvero la caffeina al suo interno , quindi fà un passaggio breve all’interno del nostro corpo.

Le persone che soffrono di pressione alta in partenza , devono stare più attenti al troppo consumo di caffè.
Quindi in fin dei conti chi soffre di pressione alta perché le quantità di caffè sono eccessive è consigliabile ovviamente un consumo molto minore di 2 / 3 tazzine di caffè. Se la terza si potrebbe evitare sarebbe meglio.

Un consiglio che si può dare a tutti coloro che hanno questo problema, e di assumere del caffè decaffeinato anche se non sarà mai uguale però ; se si vuole bene al nostro corpo e alla nostra salute un sacrificio per farci del bene lo possiamo fare.