Tre segreti che ci permettono di avere i nostri fiori da balcone sempre perfetti: incredibile!

Non tutti hanno la fortuna di coltivare piante e fiori in giardino, anzi la maggior parte di noi è costretta ad accontentarsi di spazi più o meno angusti. Ma chi l’ha detto che una bella fioriera da balcone debba necessariamente ridurre la vostra creatività? Fatta questa premessa le domande che si pongono tutti gli appassionati di giardinaggio è sempre la stessa.

Oggi vi sveliamo alcuni trucchi per rendere le vostre fioriere sempre perfette! Iniziamo dal momento giusto per piantare i nostri fiori. Fondamentale risulterà piantare le nostre piante nel periodo giusto. Il momento ideale è la primavera, in base al meteo e alla posizione del nostro balcone o terrazzo. Nelle regioni più calde possiamo piantare i nostri fiori già da metà Aprile. Chi vuole essere sicuro che i fiori non si brucino con le gelate mattutine può aspettare anche i primi di Maggio. I fiori che vi consigliamo per i vostri balconi sono gerani, tulipani e margherite.

Una volta scelti i vostri fiori da piantare sarà importante pulire per bene i vasi e le cassette che intendete utilizzare. Vi consigliamo un preparato di limone e aceto per pulire i vostri contenitori. Dopo di ciò versate uno strato di argilla espansa, utile ad evitare il ristagno d’acqua, riporre un telo tra il terriccio e l’argilla così da evitare che il terriccio sia a contatto diretto con lo strato drenante. Inserito anche il terriccio vi consigliamo di aggiungere del concime per stimolare la crescita delle piante.

Altro fattore determinante sarà l’innesto dal vaso in cui l’avete acquistati a quello in cui lo andrete a piantare. Spesso con la fretta si vengono strappate le radici e quindi il vostro fiore sarà destinato a perire. Infine vi ricordiamo sempre di annaffiare regolarmente le vostre piante. Nel periodo di crescita d’estate è importante irrigare sia al mattino che alla sera i vostri amati fiori. Non commettete l’errore di bagnare le piante ma irrigate solamente il terriccio perché potreste farle marcire