Allerta pasta: ecco le peggiori marche da non comprare mai al supermercato

La pasta è sicuramente uno dei cibi più mangiati in tutta Italia e per questo motivo è sempre molto importante fare il punto della situazione su quali sono le tipologie che fanno male al nostro organismo. In questo articolo infatti discuteremo di quelle che sono le peggiori marche di pasta grazie ad una ricerca effettuata da parte dell’Airc.

L’AIRC è l’associazione italiana per la ricerca sul cancro ed ha ritenuto molto importante sottolineare che in alcune tipologie di pasta è contenuto anche il glifosato. Quest’ultimo proprio dall’associazione è definito come “cancerogeno” e per questo motivo non dovrebbe essere assunto dal nostro organismo. Allo stesso modo, in Europa, è stato definito invece come “probabilmente cancerogeno”.

Secondo quanto è stato sottolineato anche dall’oncologa Gentilini sembra che il glifosato possa provocare delle necrosi e soprattutto favorisca la morte cellulare. Addirittura in Austria è stato vietato totalmente, mentre in Italia resta sempre sui vari scaffali dei negozi e dei supermercati. Per questo motivo un grano italiano dovrebbe essere privo di glifosato ma secondo alcune indagini che sono state portate avanti dalla Coldiretti vi sono diverse tracce.

Sono veramente tanti i produttori di pasta in Italia che, nonostante scrivano che si tratta di un prodotto italiano, non sottolineano se realmente il grano proviene dal nostro territorio o meno. Sembra che la farina canadese sia tra le più pericolose e per questo motivo, se viene mischiata con l’italiana, la pasta che ne consegue potrebbe far molto male al nostro organismo.

Peggiori marche di pasta in Italia

Piuttosto che parlare di quelle che sono le peggiori marche di pasta in Italia andiamo a vedere direttamente cosa dice la ricerca su quelle che non avrebbero il glifosato. Al primo posto troviamo la marca Felicetti Bio mentre al secondo posto la marca Alce Nero. In classifica abbiamo anche la marca De Cecco insieme a Coop Vivi Verde e Tre Mulini. A completare la classifica della pasta senza glifosato anche il marchio Libera Terra, Barilla ed infine Granoro.

A cosa fa male il glifosato?

Il glifosato secondo quanto è stato scoperto in laboratorio provoca addirittura dei danni genetici oltre ad uno stress ossidativo. Non è stata ancora dimostrata la cancerogenicità di quest’ultimo perchè non vi sono state delle conferme scientifiche. Per quello che abbiamo già detto vi è stata l’associazione IARC che lo ha inserito all’interno della categoria dei probabili cancerogeni e non in quella dei cancerogeni certi.