La classifica dei tre caffè moka più buoni: ecco quali sono

Il caffè è una bevanda molto amata ed utilizzata quotidianamente da moltissimi italiani, alle volte anche irrinunciabile per alcuni di loro. Ma nonostante ciò è bene sapere che ci sono alcune marche (come accade per tutti i cibi) che hanno un profumo e un gusto più intenso di altre. Vediamo insieme quali sono le migliori marche di caffè e di miscele più commercializzate nel nostro paese.

Come già citato il caffè è il compagno ideale delle tanto desiderate pause dallo studio o pause lavorative, o ancora l’occasione per incontrare un vecchio amico al bar e scambiare due chiacchiere, un momento di riflessione e tranquillità alla finestra di casa, insomma non è soltanto una semplice bevanda che conferisce la giusta energia per affrontare al meglio la giornata, o la degna conclusione di tutti i pranzi in famiglia, ma è una tra le abitudini più belle che si hanno in Italia.

Il valore di questo momento è molto chiaro, non solo a chi consuma effettivamente la bevanda, ma a anche chi non lo assaggia spesso, ma apprezza il clima e l’aroma che sprigiona una macchinetta quando il caffè è stato appena preparato. Inoltre, sappiamo che lo troviamo sotto moltissime forme, le quali rispecchiano la variabilità di gusto: abbiamo quello in grani, in polvere, oppure anche il formato macinato, che viene utilizzato per la moka, per le cialde, o per le capsule, dunque ogni forma ha le proprie caratteristiche.

In molti hanno ancora molto scetticismo riguardo al caffè solubile, ma è proprio questa l’occasione giusta per dargli una seconda chance, soprattutto se siete pigri o amate assumere il caffè accompagnato dal latte. Il caffè che rispecchia pienamente questa nomina è da sempre quello cremoso, tipico italiano, e proprio per questo tutti concordano sul fatto che le migliori marche di caffè siano proprio quelle italiane, soprattutto e quelle napoletane, a cui è riservato sicuramente un posto privilegiato nella classifica dei migliori caffè.

Inoltre, dobbiamo sapere che proprio come per i vini anche per questa bevanda esistono dei veri e propri sommelier del caffè, chiamati anche coffelier, o coffe expert, ovvero colui che è in grado di conoscere tutte le caratteristiche organolettiche del caffè e di proporre quello più adatto, prendendo come fattori di valutazione la miscela di aroma e le eventuali peculiarità.